menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Giunti:"Con il Parma grande match ma abbiamo le possibilità per giocarcela"

Alla vigilia della gara contro la compagine di D'Aversa, parla il mister perugino:"Abbiamo molte assenze ma i giocatori che ho avranno le chiavi per mettere in difficoltà il nostro avversario"

Settimana complicata, quella che inizia domani, per la squadra perugia. 7 giorni e tre gare terribili. Sabato al Curi arriva il Parma, martedì turno infrasettimanale a Palermo e sabato ancora Frosinone. Ed è anche il momento di fare la conta dei disponibili. Perchè l'infermeria non dice nulla di buono. "Sabato dovremo fare a meno di Belmonte e Falco" ha detto Giunti "Belmonte non si è ancora ristabilito da lunedì mentre il secondo paga lo scarso allenamento. Tutte le volte che è entrato in campo ha sentito fastidio al flessore e anche se non ha nulla di particolare abbiamo visto con lo staff medico che è a forte rischio infortunio. Per questa ragione con lui dobbiamo usare massima cautela". 

Capitolo formazione. Non solo Falco e Belmonte perchè sono in bilico anche Cerri, Del Prete e Terrani. "Per questi tre giocatori ci dobbiamo pensare fino all'ultimo momento" ha commentato il mister "Non possiamo rischiare troppo viste le tante gare che ci aspettano". Resta quindi un enigma l'11 titolare con Mustacchio che potrebbe giocare da titolare. "Sono molto felice che sia rimasto con noi perchè è eclettico e può esserci utile e sicuramente gioocherà in una delle prossime tre gare. Il modulo? Posso cambiarlo. Non sono un integralista ma inisisto con un modo di giocare per trovare maggiore affiatamento tra i giocatori ed avere una certa identità". 

Parma. Il prossimo avversario che calcherà il tappeto verde del Curi non sarà per il Grifo un cliente facilissimo. Squadra neo promossa che punta, grazie anche ad un organico di livello superiore, la porta per la serie A. "Il Parma sarà un avversario molto diverso dagli altri che abbiamo già affrontato. Guardamo molto chi hanno davanti facendoti giocare male e non concedendo nulla. In tre partite, infatti, hanno preso solo un gol su calcio piazzato" ha commentato il mister biancorosso " In rosa ci sono giocatori che da soli possono fare la differenza e insieme sono un organico che può puntare alle primissime posizioni". 

Massima fiducia. Nonostante le assenze e nonostante un avversario di livello Giunti non esita a concedere massima fiducia a tutti i suoi ragazzi. "Abbiamo qualche problema di numero ma sono sicuro che chiunque andrà in campo avrà le qualità giuste per affrontare il Parma" ha proseguito "Abbiamo tutte le possibilità di giocarci questa partita. Troveremo la chiave per mettere in difficoltà i nostri avversari". 

Continuità. La parola magica nel lunghissimo campionato di B è quella di continuità. Continuità che riguarda risultati e prestazioni. Ed è quello di cui parla Giunti a proposito delle prossime tre gare dei suoi. "Continuare sulla strada che abbiamo intrapreso darebbe un grande segnale al campionato. Voglio che la mia squadra in campo riproduca in campo quello che facciamo in settimana contro un avversario che costruisce benissimo le due fasi". 

Turn over. Tre gare e alcuni giocatori da dover far rifiatare. "Solo a centrocampo abbiamo la possibilità di rotazione. Negli altri reparti navighiamo a vista. La qualità dei ragazzi però mi lascia tranquillo perchè so che faranno bene ovunque" ha concluso Giunti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento