menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Giunti:"Pronti a vincere con la Pro Vercelli per riprendere il nostro cammino"

Il tecnico biancorosso parla alla vigilia della gara di domenica:"A Brescia abbiamo fatto un passo indietro ma siamo tornati con la carica giusta". Grifo ancora senza Cerri e anche senza Han mentre tornano Belmonte e Brighi

Dopo la sconfitta contro il Brescia per il Perugia è tempo di tornare in campo e provare di nuovo a vincere. Stavolta i grifoni si troveranno in casa la Pro Vercelli, squadra con soli 5 punti all'attivo e già in fondo alla classifica. A fare il punto della situazione alla vigilia, come sempre, mister Federico Giunti. "Intanto giocheremo in casa e per noi sarà una potente arma in più. I nostri tifosi ci danno tanta carica che percepiscono anche i ragazzi" ha detto "E poi starà a noi riprenderci dal passo indietro che abbiamo fatto a Brescia. Testa alta e riprendiamo il nostro cammino". 

Avversario. Guai come al solito a sottovalutare le squadre avversarie. Posizioni in classifica, punti ecc contano poco se in campo non ci si va con la mentalità giusta. "La Pro Vercelli è una squadra che cambia modulo di gioco adattandosi alle caratteristiche di chi gioca in campo" ha proseguito Giunti "Al Curi ci troveremo una squadra che deve salvarsi e userà tutte le sue armi per metterci in difficoltà. Noi dovremo essere bravi a sfruttare le nostre qualità tecniche andando sempre a cercare la metà campo avversaria credendo molto in quello che facciamo. Ci vorrà  grinta e voglia per portare a casa il risultato". 

Dopo Brescia. La sconfitta maturata la scorsa settimana è sempre ben presente nella mente del Grifo. Errori da non ripetere assolutamente. "Ho avuto modo di ragionare a mente fredda e credo che aver buttato via il risultato sia dipeso molto da letture erratedi certe situazioni di gioco e non aver reagito alla rete degli avversari. Siamo tornati indietro commetendo errori davvero troppo banali, concedendo spazi al Brescia che poi si è preso con maestria per colpirci. Ho inserito in campo Falco e Terrani sperando potessero darci qualcosa in più a livello offensivo ma ho sbagliato perchè non erano in perfette condizioni. Spero ci serva da lezione per migliorarci perchè sono proprio quelle le gara più complesse". 

Fisico. Molto si è parlato nelle ultime settimana edi un calo fisico dei biancorossi nel secondo tempo. Ma, dice Giunti, è solo dovuto a stanchezza mentale. "Abbiamo giocato a mille fino alla fine in alcune partite mentre in latro tutti gli episodi negativi si sono accumulati nel finale dove siamo calati soprattutto a livello di testa. Dobbiamo crescere sotto questo punto di vista e diventare capaci anche di difendere un pareggio senza regalare nulla".

Formazione. Per la gara contro la Pro Vercelli Giunti farà a meno di Han, Cerri e Dossena alle prese con piccolo acciacchi fisici. Torneranno invece Brighi e Belmonte. "Cerri spero torni a dispozione dalla prossima settimana anche perchè abbiamo bisogno di lui. Ha caratteristiche diverse da Di Carmine ed insieme faranno molto bene. Belmonte e Brighi stanno bene. Hanno recvuperato in tempi veloci anche per la grande voglia di tornare in campo. Sono sicuro che chiunque sceglierò come titolare domani darà il massimo". 

Ballottaggi. Qualcosa però nell'undici titolare disegnato spesso dal tecnico potrebbe cambiare. "Ho ancora alcuni nodi da sciogliere. Domani la differenza la farà saper attaccare gli spazi. E per questo abbiamo a dispozione giocatori come Mustacchio e Falco. Vedremo" ha concluso Giunti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento