rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Sport

Serie B - Giunti: "Grandissima risposta della squadra. Sapevo che avevamo le armi giuste"

Felice e soddisfatto il tecnico perugino: "Adesso non molliamo di un centimetro ma proseguiamo su questa strada". Molto bene anche Rosati, applaudito dalla Nord:"Oggi mi sono emozionato tantissimo".

Il Perugia sembra non conoscere avversari. Anche la pratica Parma è stata archiviata per 3-0 senza far si che la squadra di D'Aversa riuscisse a dire la sua. Un gigante che si è sbriciolato davanti alla furia del Perugia. Inutile dire la soddisfazione del tecnico Federico Giunti. "Abbiamo messo in campo una grandissima prestazione per tutti i 90 minuti. Avevo aualche dubbio sulla tenuta atletica dei ragazzi ma devo dire che mi sbagliavo e molto. Siamo cresciuti molto perchè stavolta, rispetto al passato, abbiamo giocato con personalità sia nel primo tempo che nella ripresa".

Non mollare. La parola d'ordine adesso sarà stringere i denti. Perchè tan te saranno le gare nel giro di poche giornate. "Oggi la squadra mi ha dato una risposta importante e stiamo facendo quello che cercavo alla viglia di questa partita: la conitnuità di risultati e prestazioni. Non possiamo permetterci di mollare neanche un centimetro adesso che stiamo andando bene. Il campionato da qui alla fine è lunghissimo e dobbiamo dimostrare, soprattutto a noi stessi, che ci siamo". 

Partita. Benissimo i singoli come Bonaiuto, superlativo, e un ritrovato Mustacchio. "Non mi va molto di commentare i singoli perchè la gara l'hanno vinta tutti insieme. Siamo stati capaci di distruggere il loro gioco pressandoli alti e non facendoci mai sorprendere in difesa" . 

Antonio Rosati. Durante tutta l'estate sembrava essere con la valigia in mano e la pressione dei tifosi che sembravamo storcere il naso in merito ad una possibile permanenza a Perugia. Oggi però ha ricevuto il sostegno della Nord con applausi e cori. "Mi sono emozionato moltissimo" ha detto "Spero che i tifosi si siano resi conto di qaunto tengo a questa maglia e che posso sbagliare anche io. Bene le critiche ma purchè siano costruttive. Io l'ho imparato a mie spese e sto facendo il massimo per migliorarmi e preparami al maglio". 

Brignoli. Spesso è stato fatto un paragone tra Rosati e l'ex portiere perugino. Cosa che un po' lo disturba. "Non capisco questo accostamento. Siamo due portieri diversi ognuno con le proprie caratteristiche. Spero solo di poter fare una stagione fantatsica, io e tutti. Abbiamo una squadra molto ben composta, giovani e ragazzi di esperienza. I presupposti per dire la nostra ci sono tutti": 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B - Giunti: "Grandissima risposta della squadra. Sapevo che avevamo le armi giuste"

PerugiaToday è in caricamento