Sport

Serie B - Di Carmine implacabile dal dischetto, Pajac entra e da la carica

Atteggiamento remissivo dei biancorossi che sbagliano tanto e sono poco incisivi. Volta macchia la sua prestazione con un rosso e Del Prete è da rivedere

Derby giocato poco e male dal Perugia che scende in campo con un atteggiamento poco cattivo ed inconcludente della squadra. Breda cambia la formazione per defezioni dell'ultimo minuto e mette in campo Del Prete e Zanon e lascia in panchina Pajac, Dossena e Monaco. Scelte che non portano a moltissimo anche perchè nella casella dei tiri in porta il Grifo riporta quasi uno zero. Insomma molte cose da rivedere anche se il pareggio maturato nel derby ci può stare. 

ROSATI: Para tutto il possibile su Tiscione e company. Incolpevole sul rigore. Ritrovato. Voto: 6,5

ZANON: Nel primo tempo sembra frenato e non aiuta la squadra in fase offensiva. Migliora nella ripresa ma un turno in panchina non gli farebbe affatto male. Voto: 5,5

VOLTA: Più compassato del solito e sempre nervoso tanto che nel finale si fa espellere per un fallaccio. Superficiale visto che era già ammonito. Ha bisogno dio recuperare le idee. Voto: 5

BELMONTE: Salva un tiro insidioso di Carretta e cera di fare il possibile anche in altre situazioni. Voto: 6

DEL PRETE: Torna titolare in campo dopo un lunghissimo periodo e dimostra di essere non nella sua migliore condizione. Poi commette anche un fallo da rigore che manda in avanti la Ternana. Voto: 5 (62' PAJAC: La squadra quando entra in campo ha una marcia in più. Grande carica da parte del giocatore e tanta grinta che in campo si vede eccome. Voto: 6,5)

COLOMBATTO: La sua classe è sempre fuori discussione ma di certo in occassione del derby avrebbe potuto farla vedere un po' di più. Paga anche lui l'atteggiamento dei suoi compagni. Voto: 5,5

BRIGHI: Il gioco impostato spesso con lanci lunghi lo taglia fuori dalla manovra. Va spesso in difficoltà e Breda lo toglie perchè dai suoi piedi non partono palle giocabili. Voto: 5,5 (81' TERRANI: il fallo su di lui consegna il rigore al Grifo. Voto: S.V.)

BANDINELLI: E' quello tra quelli più svegli tra le fila biancorosse. Gioca in modo propositivo ma poi l'apatia del campo loo contagia e perde ogni barlume di qualità. Voto: 6

BONAIUTO: Scompare nel mare biancorosso e praticamente non si gvede mai. Spento e sempre poco presente nel vivo del gioco. Voto: 5 ('46 CERRI: Prova a creare qualcosa lottando sui palloni in attacco ma anche per lui poca concretezza. Voto: 5,5)

HAN: Spesso anticipatodai giocatori avversari non riesce a dare imprevedibiltià alla sua manovra. Voto: 6

DI CARMINE: Implacabile e freddo dal dischetto ma per il resto non riesce mai ad essere realmente pericoloso. Lotta am anche con Cerri le cose non cambiano molto. Voto: 6,5

BREDA: Per una partita del genere ci si aspettava che desse alla squadra un'impronta più vivace e cattiva. Invece i suoi sembranoa  tratti apatici. Cambia la formazione rischiando Del Prete per malanni dell'ultimo secondo. Ha ancora molto da lavorare. Voto: 5,5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B - Di Carmine implacabile dal dischetto, Pajac entra e da la carica

PerugiaToday è in caricamento