Calciomercato Perugia, doppio colpo: Cremonesi e Gyomber sono giocatori del Grifo

La società ha reso noto di aver acquisito le prestazioni dei due giocatori per la prossima stagione. I due sono difensori e serviranno a puntellare la retroguardia perugina

Pochi giorni alla chiusura del calciomercato, le operazioni termiranno il 17, ed il Grifo continua a piazzare qualche colpo per sistemare la squadra in vista del prossimo campionato. Oggi il club perugino ha reso ufficiali gli arrivi di due difensori. Si tratta di Michele Cremonesi e Norbert Gyomber. Il primo arriva in prestito temporaneo, fino alla fine della stagione, dalla Spal mentre il secondo, di proprietà della Roma, lo scorso anno ha militato nel Bari e il Perugia lo ha acquistato a titolo definitivo. 

Cremonesi. Michele Cremonesi è nato a Cremona il 15 aprile del 1988. Difensore centrale alto più di 180 centimetri, dal 2005 al 2013 milita nella squadra della sua città, la Cremonese, totalizzando anche 6 reti nelle sue 124 presenze. Dal 2013 al 2016 gioca con il Crotone per poi trasferirsi alla Spal. Alla fine del suo primo anno a Ferrara, la squadra vince il campionato di Serie B garantendosi una storica promozione. Nella massima serie, Cremonesi entra in campo 5 volte. Durante la sessione di mercato del gennaio 2018 passa in prestito alla Virtus Entella.

Gyomber. Norbert Gyömbér nasce a Banská Bystrica, città situata al centro della Repubblica Slovacca, il 3 luglio 1992. Alto quasi 190 centimetri e di piede destro, dal 2011 al 2013 milita nel Dukla Banská Bystrica arrivando a quota 50 presenze. Nell’estate del 2013 si trasferisce a Catania. Esordisce con i siciliani il 19 ottobre 2013 durante la partita vinta dal Cagliari per 2-1. La sua squadra esce sconfitta anche dalla partita in cui Gyomber mette a segno la sua prima rete: il 26 marzo 2014 in casa contro il Napoli. Nell’agosto 2015 il ds umbro Walter Sabatini lo porta a Roma. Dopo 6 presenze, nell’estate 2016 il Pescara lo prende in prestito ma già nel febbraio 2017 cambia squadra e approda al Achmat Groznyj, formazione del campionato russo. All’inizio della passata stagione torna in Italia indossando la maglia del Bari. Segna la sua prima rete il 5 maggio 2018 proprio contro il Perugia. Con la nazionale del suo paese ha totalizzato 18 presenze con l’Under-21 e 20 con la Nazionale Maggiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercato. Da oggi a venerdì in casa Grifo saranno giorni comunque caldissimi. Il Perugia si muove cercando di cedere alcuni pezzi, Belmonte e Del Prete su tutti, e soprattutto alla ricerca di pezzi importanti per completare la rosa. In pole sul taccuino dei dirigenti perugini ci sono il portiere Gabriel ed Han che potrebbe tornare a Pian di Massiano. Le parti sono in contatto e tutto si muove. Vedremo nelle prossime ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento