menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Breda: "Pensiamo ad una gara alla volta"

Martedì alle 18:00 al Curi i grifoni scenderanno in campo per il recupero contro il Brescia. Breda:"Non dobbiamo dare nulla per scontato. Ogni gara ha le sue difficoltà". Nura fermo per 30 giorni dopo accertamenti cardiologici predisposti dall'AS Roma

Dopo due gare saltate per il Perugia è tempo di tornare in campo. Martedì alle 18:00 è, infatti, in programma il match al Curi contro il Brescia. "Sia noi che i nostri avversari abbiamo avuto 9 giorni di stop forzato e per questo partiamo da una situazione di equilibrio" ha commentato mister Breda "Perugia e Brescia arrivano da un buon periodo e abbiamo voglia di punti. Starà a noi leggere bene la gara e ripartire da dove ci siamo fermati e soprattutto tornare ad essere la squadra compatta e combattiva delle ultime partite. Non possiamo crearci alibi". 

Lavoro. Senza dubbio però quelle del Grifo sono state settimane particolari caratterizzate da preparazione a gare che poi non si sono disputate. "Tra fango, neve, sintetico sono stati giorni anomali ma i ragazzi hanno lavorato bene. Diamanti? Sta molto bene e di giorno in giorno è sempre più protagonista  per darci una grande mano. Mi piace molto come si pone e come si allena". 

Turn over. Due partite da affrontare in meno di una settimana. Breda pensa a qualche avvicendamento? "Lo spostiamo a più avanti" ha detto "Il gruppo sta lavorando bene e mi piace l'atteggiamento di tutti, anche di chi gioca di meno. Si sentono tutti protagonisti e questo è ottimo. Abbiamo l'approccio da squadra vera ed è una caratteristica che non dobbiamo mai perdere e che si ottiene con il lavoro quaotidiano". 

Classifica. Vuoi per le gare non giocate e per i risultati degli altri la graduatoria per i biancorossi è al momento buona.  Si può fare già qualche calcolo? "Nel calcio più si fanno calcoli e più si viene smentiti" ha commentato il tecnico "Per noi è un momento determinante della stagione ma fare voli pindarici è molto pericoloso. Prima delle ultime gare, Parma, Palermo e Frosinone molti avevano pronosticato che non avremmo fatto neanche un punto invece ne abbiamo portati a casa sette. Dobbiamo dare la giusta importanza alle gare che ci aspettano come Brescia e Foggia. Nessuna delel due ha un risultato scontato ed ognuna avrà le sue difficoltà. A me piace pensare ad una partita alla volta e riversare tutte le energie nel campo e basta". 

Assenti. Per il Perugia mancheranno Zanon e Nura. Proprio quest ultimo è stata sottoposto ad esami cardiologici e dovrà riposare per 30 giorni. Di seguito il comunicato Ufficiale dell'AS Roma. 

"Mercoledì 28 febbraio 2018, Abdullahi Nura, è stato sottoposto a controlli cardiologici programmati dai quali sono emersi reperti che hanno reso necessario un periodo di riposo dall’attività sportiva di trenta giorni, successivamente al quale verranno ripetuti gli accertamenti del caso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento