menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B- Breda:"Partita di sacrificio ,ma vietato fare voli pindarici"

Molto soddisfatto il tecnico biancorosso:"Non guardiamo la classifica ma pensiamo ad una gara alla volta senza sognare". Dellafiore:"Se ci compattiamo è difficilissimo farci gol"

Il Grifo mette a segno la sua quarta vittoria di fila contro contro il Foggia e mister Breda non può che essere soddisfatto. Anche perchè i suoi stanno giocando a ritmi serrati visto il recupero di martedì con il Brescia. "Abbiamo pagato in brillantezza tante partire di fila soprattutto nel primo tempo" ha detto il tecnico "Nel primo tempo il Foggia ci ha fatto rintanare nella nostra metà campo ma nella ripresa siamo riusciti a dire la nostra". 

Crescita. Il Grifo è comunque una squadra in crescita. Sa giocare ma ha grande personalità. "Abbiamo fatto una partita di grande sacrificio e abbiamo saputo trovare soluzioni intelligenti nelle difficoltà. Il Foggia ha avuto più occasioni di noi ma i ragazzi sono stati bravi a soffrire e sfruttare tutto quello che ci è capitatao" ha proseguito "Abbiamo imparato a soffrire senza perdere la testa con molta bravura". 

Piedi a terra. Il Grifo è letteralmente volato in classifica ma Breda frena gli entusiasmi. "Sarebbe sbagliato adesso fare voli pindarici. Pensiamo ad una gara alla volta e soprattutto sullo Spezia che ci aspetta sabato prossimo" ha concluso. 

Dellafiore. Molto contento anche il difensore,tornato titolare dopo l'infortunio. "E'stata una gara difficile contro una squadra di grande qualità. Sapevamo che c'era da soffrire ma siamo stati bravi a capitalizzare le occasioni che ci sono capitate. Stiamo seguendo molto bene le direttive del mister e abbiamo capito che se ci compattiamo è difficile per tutti farci gol. La classifica? Manca ancora tanto alla fine del campionato. Pensiamo di settimana dopo un settimana a quello che dobbiamo fare rimanendo umili" . 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento