menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Breda:" Obiettivo fare punti raggiunto. Ora continuiamo a lavorare"

Felice per la rete realizzata Alberto Cerri: "L'importante era iniziare al meglio il girone di andata. Sono molto soddisfatto per la mia rete". Nocchi:"Spero di poter dare sempre il mio contributo al Perugia"

Contro la Virtus Entella per il Perugia era fondamentale vincere e così è stato. La sqaudra ha dato segnali positivi e di questo non può che essere soddisfatto il tecnico Breda. " L'importante era solo fare il punti e così è stato. La classifica ecorta e dobbiamo guardarci bene alle spalle Ci sono tanti progressi, anche se ne dobbiamo fare ancora molti, ma si intravedono segnali positivi" ha detto "Abbiamo cambiato modulo e siamo riusciti ad avere maggiore compattezza. Nel primo tempo abbiamo chiuso bene gli spazi e nella ripresa siamo cresciuti moltissimo. Certo dobbiamo dare maggiore fluidità al gioco ma siamo sulla strada giusta".

Kouan. Sicuramente positiva la prova del giovanissimo ivoriano è una bella sorpresa anche per lo stesso mister. "Il ragazzo si è presentato molto bene e abbiamo pensato di utilizzarlo subito. È voglioso e molto intelligente e mi ha abbracciato perché pensava neanche di giocare. Lo abbiamo deciso due giorni fa. Lui cerca sempre il gol e anche oggi lo ha cercato e segnato". 

Nocchi. Sta vivendo un periodo di precarietà tra il giocare quando è chiamato in causa e l'incertezza per il futuro. Al Perugia vengono accostati tanti nomi e molto importanti ma io voglio restare fino a giugno per sfruttare questa bellissima occasione e dare il mio contributo. Per quanto riguarda la partita sono molto felice per la vittoria soprattutto perché arrivata davanti al nostro pubblico. Siamo stati molto determinati e compatti e il nostro obiettivo deve essere quello di tornare come eravamo ad inizio stagione. Per questo dobbiamo lavorare e non ascoltare quello che ci dicono" ha concluso. 

Cerri. Soddisfazione anche per il bomber biancorosso. "Era più che fondamentale cominciare alla grande il girone di andata. Abbiamo cambiato modulo e questo ci ha permesso di avere giovamenti. Ci abbiamo lavorato ancora poco e ci dobbiamo adattare meglio ma ci stiamo entrando nel meccanismo giusto. La partita con l'Entella sapevamo quanto fosse importante e abbiamo avuto l'approccio giusto. Abbiamo avuto qualche difficoltà nel primo tempo, poi gli spazi si sono aperti e abbiamo trovato gol.  La mia rete? Sono contento ma so anche che ho tante lacune e devo migliorarer diventare più incisivo. Anche oggi ho sbagliato perché potevo far fare gol a Di Carmine. Il mio futuro? Fino a giugno resterò a Perugia anche perché non ho ricevuto nessuna chiamata. Sto benissimo qui e anche se le aspettative da inizio stagione ad oggi sono cambiate so che potremo ancora avere le nostre soddisfazioni. Poi con Di Carmine mi trovi perfettamente e sono felicissimo di averlo come compagno di reparto". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento