menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B- Breda: "Grande lavoro del presidente. Ci ha trasmesso valori umani e calcistici"

Soddisfattissimo il tecnico perugino:"Tutti hanno avuto voglia di rimettere in campo quello per cui lavoriamo". Di Carmine:"Il ritiro ci ha fatto benissimo. Ci siamo parlati e ricompattati ed i risultati si sono visti"

C'è serenità in casa biancorossa almeno per una volta. Finlmente il Perugia torna a respisare dopo quasi due medi di apnea profonda. il ritiro a Roccaporena ha portato i suoi frutti come dice il tecnico Breda. "Abbiamo passato una settimana molto importante perchè ci siamo ricompattati psicologicamente. Abbiamo lavorato molto bene ed ho visto ragazzi vogliosi di riproporre inn campo quello per cui lavoriamo in settimana. E contro il Carpi così è stato. E poi grazie al presidente che è stato il traino di tutto". 

Vittoria. Un successo non può che fare bene al morale, all'ambiente e anche alla classifica. "Volevamo tutti una prestazione importante e l'abbiamo ottenuto sapendo gestire bene tutte le situazioni e con grande atteggiamento di squadra che è lo stesso che ci è mancato a Venezia" ha proseguito il mister "Il gruppo è forte in tutti i settori e in tutti gli elementi, non solo negli 11 che vanno in campo come titolari". 

Lavoro. Una rondine non fa primavera così come una vittoria non canecella di un sol colpo la crisi. "Il Perugia va ancora costruito lavorando molto e stringendo i denti. Con questa vittoria non siamo arrivati da nessuna parte. Dobbiamo mantenere la stessa determinazione e cattiveria. Il modulo? Questo è per noi il più congeniale e la squadra è stata costrita per questo". 

Derby. La vittoria servirà anche ad arrivare più carichi alla super sfida di domenica al Liberati. "Stacchiamo per un paio di giorni e poi ripartiamo per il ritiro perchè domenica ci aspetta la gara più importante dell'anno e dobbaimo prepararci al meglio per portare a casa un'altra vittoria" ha concluso. 

Samuel Di Carmine. Per l'attaccante perugino prestazione memorabile condita da una doppietta ed un assit. Insomma è stata una giornata di vera rinascita. "Sono contento per i miei gol ma sopratttto per la vittoria cheè stata fondamentale per noi" ha detto "La situazione in questo momento è complicata ma il ritiro ci ha fatto molto bene". 

Ritiro. Evidentemente staccare la spina ha fatto bene a tutti. "Abbiamo cercato di ricompattare e seguire quello che ci ha detto il presidente ovvero staccare la testa dai social che ci stanno un po' distogliendo da quello che dobbiamo fare. Insomma abbiamo messo da parte i telefoni e parlato molto tra noi per capire quello che è successo anche se non lo abbiamo compreso" eh ha proseguito "Le storie che si sentono in giro sono tutte inventate soprattutto qualche leggenda su Del Prete. Lorenzo è il nostro capitano e uomo squadra e la sua presenza si sente moltissimo". 

Derby. Adesso testa a domenica. "Martedì ripartiremo per preparare una gara che in realtà si prepara da sola. Dobbiamo impegnarci per migliorare la tenuta atletica e avere tanta cattiveria" ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento