menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B - Mister Breda ci crede e alza i toni:"Frosinone occhio al Perugia: dopo Palermo... vogliamo altro colpaccio"

Il Grifo si prepara alla sfida allo "Stirpe" contro l'attuale capolista del campionato. Breda:"Nessuno ha mai battuto in casa il Frosinone e per noi questo dovrà essere uno stimolo in più per portare a casa più punti possibile"

Il Perugia si prepara ad affronatre un'altra sfida di cartello. Dopo la vittoria contro il Palermo, infatti, i biancorossi sono chiamati al match contro il Frosinone. Un cliente difficile, capolista della classifica insieme all'Empoli e che in casa ha il primato dei punti realizzati fino a questo momento. Non solo. Perchè la squadra ciociara per il Grifo rappresenta anche momenti di forte rivalità calcistica in questi ultimi anni di cadetteria. Ecco perchè allo "Stirpe" si preannuncia una vera e propria battaglia.  "Il Frosinone è una buona squadra con giocatori di categoria che conoscono bene questo campionato "ha commentato Breda "E sanno vivere le partite alla perfezione. Noi però abbiamo le armi giuste per affrontantare i nostri avversari al meglio". 

Diamanti.  Questa settimana una nuova pedina di spessore si è aggregata alla rosa biancorossa. Un innesto importnate che potrebbe portare sprint al Grifo. Lo vedremo già sabato? "Alessandro si è già calato molto bene in questa realtà ed i ragazzi lo hanno accolto bene" ha detto il tecnico "Per la partita è stato convocato ma arriva da sei-sette mesi di inattività e anche se si è allenato bene deve trovare la condizione giusta. E'anche vero che ha nelle corde delle giocate importanti ma valuteremo in questo primo periodo di partita in partita quali saranno per lui le scelte migliori da fare". 

Frosinone.  Capolista e squadra che regala poco o nulla agli avversari. Come dovrà affrontare il Perugia questa gara? "Sarà una partita molto intensa e dovremo saper leggere le varie fasi. Ci servirà grande attenzione e sacrificio ma anche loro dovranno stare molto attenti a noi. Sono senza dubbio una squadra molto scaltra e matura e sarà una bella sfida. Nessuno finora ha vinto allo "Stirpe" e per noi questo dovrà essere un ulteriore stimolo a fare bene. Abbiamo voglia di fare più punti possibile. Di certo la vittoria contro il Palermo ci ha insegnato a saper soffrire e non gettare mai la spungna". 

Formazione.  Mister Breda dovrà fare a meno di Bianco e Germoni. Per il resto tutto il gruppo è abile e arruolabile. "Ho fatto le mie scelte. Ormai abbiamo la nostra fisionomia che cambia un pochino solo in base all'avversario. E' una partita un po' particolare e tutti vogliono partecipare. Abbiamo avuto una buona settimana con una piccola flessione perchè ci siamo rilassati troppo ma abbiamo lavorato bene e siamo pronti" ha proseguito il mister. 

Partita. Alla fine che gara sarà secondo Breda? "Mi aspetto tanti duelli, anche individuali ma saranno fondamentali le tecniche di reparto. E soprattutto dovremo essere bravi a giocare senza presunzione ma con solo tanta voglia di vincere" ha concluso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento