menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B- Tra arrivi e partenze: il nuovo Grifo prende forma

Sta prendendo un po' forma il Perugia per la prossima stagione tra qualche arrivo in attesa dei colpi che infiammeranno l'estate biancorossa. Arriva anche Moscati: verrà ufficializzato nei prossimi giorni

E'tempo di mercato a Pian di Massiano con il Grifo che piazza i primi colpi per la prossima stagione. La mxi cessione alla Juventus di Magnani ha portato acqua fresca nelle casse biancorosse e qualcosa si sta muovendo. L'arrivo principale, almeno per il momento, è quello del centrocampista Marco Moscati, amato dai tifosi, e che ha vissuto con il Grifo un triennio, 2011-2014, a dir poco strepitoso. Poi per lui non ci furono le condizione per proseguire ma il sogno del giovane è stato sempre quello di tornare a Perugiua città che adora e dove ha vissuto sicuramente le sue maggiori soddisfazioni professionali. La trattativa con il Novara è stata abbastanza complicata ma con un ritocco al cartellino del ragazzo è venuto tutto più semplice. Moscati sarà in città nel fine settimana per mettere un contratto triennale nero su bianco e tornare così al Grifo. 

Sgarbi. Intanto il Grifo ha anche ufficializzato l'arrivo di Filippo Sgarbi, giovanissimo difensore, proveniente dal Sud Tirol, squadra militante nel campionato di serie C. Il giocatore arriva a Perugia a titolo definitivo, con diritto di recompra, dalla FC Inter ed ha firmato un contratto che lo lega al Perugia fino al 30 giugno 2021.Un giovane molto promettente che potrebbe far comodo al Grifo e che la società farà crescita anche in ottica di futuri movimenti. 

Perilli. E' arrivato ufficialmente anche il secondo portiere che farà da spalla a Leali. Si tratta di Simone Perilli, classe 1995 proveniente dal Pordenone. Cresciuto nelle giovanili della Roma e della Lazio, Perilli continua la sua esperienza nella Primavera del Sassuolo. A seguire indossa la maglia della Pro Patria per poi passare alla Reggiana, sempre in Serie C, con la quale colleziona 70 presenze in due stagioni. Nella stagione sportiva successiva, 2017/2018, il portiere viene ingaggiato dal Pordenone Calcio disputando un totale di 35 partite. 

Movimenti. Dopo i primi colpi c'è ovviamente anche molto altro fermento per costruire il prossimo Perugia.  Intanto gli occhi sono tutti puntati su Samuel Di Carmine, finito ancora sotto la lente del Palermo. La società siciliana sta cercando una via per raggiungere il giocatore che però lascerebbe Perugia solo per una chiamata dalla serie A. In stand-by anche la situazione di Massimo Volta richiesto da molti club di serie B. Il Perugia aspetta un'offerta degna per lasciare il giocatore. Si vedrà. Per quanto riguarda gli arrivi il club perugino sta crecando di assicurarsi ancora le prestazioni di Filippo Bandinelli e di Samuel Gustafson ma entrambe le operazioni non sembrano facilissime. Per la zona d'attacco al Perugia piace Melchiorri ma il Cagliari ha chiesto una cifra altissima e per il momento sembra non se ne faccia nulla. Insomma molto bolle in pentola ed i prossimi giorni saranno caldissimi in questo senso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento