Serie B, le big frenano tutte tranne il Frosinone: incredibile chance per il Perugia che 'nasconde' Oddo

Risultati favorevoli in attesa del posticipo domenicale del 'Curi' contro il Pescara (1 dicembre, ore 21): nonostante i due ko con Cittadella e Pordenone la vittoria potrebbe riportare il Grifo al secondo posto. Alla vigilia del match intanto 'salta' la conferenza stampa del tecnico

Nessuna conferenza stampa per Massimo Oddo che è rimasto in silenzio alla vigilia della sfida contro il Pescara al 'Curi', posticipo domenicale della 14ª giornata di Serie B (1 dicembre, ore 21). Una scelta non comunicata ufficialmente dal Perugia, ma probabilmente presa dal presidente Massimiliano Santopadre per tenere la squadra al riparo dalle polemiche dopo il botta e risposta dei giorni scorsi tra l'allenatore biancorosso e il direttore Roberto Goretti (volato intanto nelle ore scorse a Belgrado per convincere lo svincolato difensore serbo Rajkovic). 

Perugia-Pescara: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

OCCASIONE D'ORO - Dopo le due sconfitte consecutive contro Cittadella e Pordenone, pesanti soprattutto perché arrivate al termine di due prestazioni molto deludenti, contro gli abruzzesi il Grifo sarà chiamato a una reazione di fronte ai propri tifosi in una sfida che dopo le gare di oggi (30 novembre) assume le sembianze di un bivio: un terzo ko di fila certificherebbe in maniera definitiva la crisi complicando anche la posizione, mentre una vittoria potrebbe rilanciare clamorosamente Rosi e compagni nei piani altissimi della classifica. Se la capolista Benevento è passato anche a Venezia ed è ormai in fuga solitaria, Crotone e Cittadella hanno pareggiato 1-1 come Salernitana e Ascoli nell'altro scontro diretto mentre la corazzata Empoli è crollata a Frosinone (sconfitta 4-0) e resta a -1 dal Perugia ora nono con 19 punti a -1 proprio dai ciociari di Nesta e dal Pescara. Un successo consentirebbe alla squadra di Oddo il doppio sorpasso (oltre a quello sull'Ascoli ora a 21 come il Chievo battuto 1-0 a Trapani) e di agganciare a quota 22 Crotone e Cittadella, ora seconde con il Pordenone di scena lunedì 2 dicembre a Pisa e ora a +3 sul Grifo.

Calciomercato, Perugia: Goretti a Belgrado, in pressing su Rajkovic

LA 14ª GIORNATA - Cosenza-Spezia 1-1; Cremonese-Livorno 0-0; Crotone-Cittadella 1-1; Frosinone-Empoli 4-0; Venezia-Benevento 0-2; Salernitana-Ascoli 1-1; Entella-Juve Stabia (1/12, ore 15); Trapani-Chievo (1/12, ore 15); Perugia-Pescara (1/12, ore 21); Pisa-Pordenone (2/12, ore 21)

LA CLASSIFICA - Benevento 31, Pordenone* 22, Crotone 22, Cittadella 22, Chievo 21, Ascoli 21, Pescara* 20, Frosinone 20, Perugia* 19, Salernitana 19, Entella 19, Empoli 18, Pisa* 17, Venezia 17, Cremonese 17, Spezia 16, Juve Stabia 14, Cosenza 13, Trapani 13, Livorno 11. (una gara in meno)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento