Salernitana-Perugia 1-1: Buonaiuto salva il Grifo al 90' e lo tiene a -3 dalla vetta

Dopo i due ko esterni consecutivi di Empoli e Benevento la squadra di Oddo torna a fare punti in trasferta grazie alla rete segnata allo scadere dal fantasista, che rimedia così al rigore causato da Dragomir a inizio ripresa e lascia i biancorossi nelle zone alte della classifica

Pari all'ultimo tuffo per il Perugia all'Arechi, dove va sotto a inizio ripresa su rigore causato da Dragomir e trasformato da Kiyine ma riaggancia la Salernitana al 90' grazie a un'iniziativa dell'orgoglioso Rosi e alla freddezza di Buonaiuto. Un punto importante per il Grifo, sufficiente nel primo tempo e confuso nella ripresa ma capace di tirare fuori gli artigli e lucido nel finale. Un punto che consente ai biancorossi di tornare a fare punti in trasferta dopo i due ko di Empoli e Benevento e di restare a -3 dalla vetta, ora occupata con 18 punti dal Crotone (avversario della prossima sfida esterna del Grifo tra una settimana) insieme al Benevento (battuto 4-0 a Pescara). A quota 16 c'è l'Empoli a +1 su Salenritana, Perugia e su quell'Ascoli che martedì srea (29 ottobre, ore 21) sfiderà Iemmello e compagni al 'Curi' nel turno infrasettimanale.

Risultati nona giornata: Ascoli-Entella 2-1, Cosenza-Chievo 1-1, Crotone-Venezia 3-2, Pescara-Benevento 4-0, Pordenone-Cittadella 0-0, Salernitana-Perugia 1-1, Spezia-Juve Stabia 2-0, Trapani-Empoli 2-2, Livorno-Pisa 1-0, Cremonese-Frosinone (27/10, ore 21).

Classifica: Crotone 18, Benevento 18, Empoli 16, Ascoli 15, Salernitana 15, Perugia 15, Chievo 14, Pescara 13, Cittadella 13, Pordenone 12, Venezia 12, Entella 12, Cremonese* 11, Pisa 10, Spezia 10, Frosinone* 9, Cosenza 8, Juve Stabia 7, Livorno 7, Trapani 6. (*una gara in meno)

Salernitana-Perugia 1-1

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Kiyine (30' st Lombardi), Akpa Akpro (30' st Maistro), Di Tacchio, Lopez; Odjer; Djuric, Jallow (43' st Cerci). A disp.: Vannucchi, Pinto, Gondo, Dziczek, Kalombo. All. Gian Piero Ventura

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Nzita; Falzerano, Balic (17' st Melchiorri), Dragomir; Fernandes (39' st Kouan), Capone (25' st Buonaiuto); Iemmello. A disp.: Fulignati, Albertoni, Rodin, Mazzocchi, Nzita, Nicolussi Caviglia, Buonaiuto, Falcinelli. All. Oddo

ARBITRO: Aureliano di Bologna

NOTE: Ammoniti: Lopez (S); Capone (P)

MARCATORI: 9' st Kiyine (S), 45' st Buonaiuto (P)

Salernitana-Perugia 1-1

SECONDO TEMPO: 

96' - Finisce 1-1 il match dell'Arechi.

91' - Problema alla caviglia per Kouan che zoppica e tira i denti, mentre sono 6 i minuti di recupero concessi dall'arbitro e Cerci impegna Vicario con un destro dal limite

90' - GOL DEL PERUGIA: affondo di Rosi che si incunea in area e serve Buonaiuto, freddo e lucido a battere di prima Micai con un destro incrociato per il pari del Grifo, che festeggia sotto i 150 tiifosi biancorossi presenti all'Arechi

88' - Ultimo cambio nella Salernitana: fuori Jallow e dentro Cerci

86' - Il Grifo ora è arrembante e arriva un calcio di punizione dal limite per fallo di Lombardi su Dragomir: sul pallone va Buonaiuto che ci prova con il destro a giro ma calcia alto

85' - Ammonito dalla panchina Oddo per proteste dopo una punizione assegnata ai campani a metà campo

83' - Salernitana vicina al raddoppio: cross dalla destra di Lombardi e colpo di testa di Lopez che lasciato solo da Falzerano sfiora il palo

80' - Buono scambio tra Falzerano e Buonaiuto che, atterrato dall'ex grifone Di Tacchio,  si conquista una punizione dal limite: calcia Di Chiara che di sinistro impegna Micai con Sgarbi che poi da due passi fallisce nel tentativo di tap-in

78' - Il Grifo ora prova ad alzare il ritmo e a chiudere la Salernitana nella propria metà campo

75' - Doppio cambio nella Salernitana: fuori Kiyine e Akpa Akpro, dentro Lombardi e Maistro

72' - Il Perugia prova da attaccare mentre il tecnico di casa Ventura, che ancora non ha operato cambi, vuole chiudere la partita in contropiede e chiede ai raccattapalle dell'Arechi di accelerare la restituzione dei palloni

70' - Problema fisico per Capone: ultimo cambio per il Perugia con Oddo che manda in campo Buonaiuto

66' - Ci prova la Salernitana con Jallow che si accentra e con un destro dal limite impegna Vicario, bravo e sicuro a bloccare in presa

62' - Secondo cambio nel Perugia: Oddo richiama in panchina Balic e inserisce Melchiorri passando così al 3-4-1-2 con Falzerano a destra, Kouan e Dragomir in mediana e Capone trequartista

61' - Doppio corner senza esito per il Perugia

60' - Mentre Ventura manda a scaldarsi anche Cerci e Dziczek, nel Perugia sembra accelerare i tempi a bordo campo Melchiorri

57' - Punizione per il Grifo calciata dalla sinistra da Di Chiara sul secondo palo dove Gyomber prova invano a sorprendere Micai che si salva in corner

56' - Ammonito il salernitano Lopez per fallo su Falzerano, poi il Perugia chiede un rigore per un presunto tocco di mano in area di Karo che sembra invece toccare la palla con la coscia

53' - GOL SALERNITANA: Akpa Akpro lancia col tacco Kiyine messo giù da Dragomir che si fa superare e interviene in ritardo e fa fallo. Sul dischetto va lo stesso marocchino che supera Vicario, festeggia il quarto centro su qtarro in stagione dagli undici metri e porta la Salernitana avanti nel boato dell'Arechi per la delusione del centinaio di tifosi perugini arrivati in Campania

51' - Movimenti ai lati delle panchine intanto, dove Oddo manda a scaldare Falcinelli, Buonaiuto e Melchiorri mentre Ventura fa altrettanto con Maistro e Lombardi

48' - Fallo di Rosi su Jallow e punizione per la Salernitana calciata da Kiyine con il pallone poi bloccato in presa alta dopo un rimpallo da Vicario

47' - Corner per il Perugia calciato da Di Chiara ma senza sviluppi.

46' - Iniziata la ripresa all'Arechi senza cambi rispetto alle formazionic he avevano chiuso il primo tempo. Dopo i primi 45' di silenzio i sostenitori della Salernitana, in lutto per la morte di due giovani tifosi, iniziano a tifare

PRIMO TEMPO: 

46' - Il Grifo chiude in avanti: punizione dalla sinistra calciata da Di Chiara e palla che arriva a Gyomber, il cui controcross dalla destra è però totalmente sballato. Si chiude sullo 0-0 un primo tempo equilibrato in cui il Perugia ha comunque dato l'impressione di controllare la gara e ha creato l'occasione più nitida con Iemmello fermato da Micai al 17', pagando però finora i 45' poco brillanti di Balic, Dragomir e Fernandes sostituito al 39' da Kouan

45' - Un minuto di recupoero concesso dall'arbitro Aureliano di Bologna

42' - Ammonito il grifone Capone per fallo su Kiyine

39' - Scontento di Fernandes il tecnico biancorosso Oddo opera il suo primo cambio: fuorilo spagnolo e dentro Kouan che va a fare il treuqartista con l'obiettivo di aggredire i difensori della Salernitana nel momento in cui iniziano l'impostazione

36' - Ottima chiusura di Sgarbi su Jallow, ben servito in area dalla sinistra da Lopez

35' - Brivido per il Perugia con Vicario che tenta un improbabile (e mal riuscito) dribbling su Djuric e alla fine si salva con affanno in corner

34' - Il Perugia insiste: Di Chiara affonda sulla sinistra e crossa per Iemmello che ci prova con il destro in volée ma non inquadra la porta 

33' - Altra azione manovrata del Grifo, ma l'ultimo passaggio filtrante di Iemmello per Capone viene intercettato da Kiyine

32' - Tentativa della Salernitana con Jallow che però calcia in curva con il destro dai 25 metri

31' - Brutta palla persa da un Dragomir fin qui poco brillante, ripartenza di Jallow chiuso però con perfetta scelta di tempo e determinazione da Gyomber mentre Oddo da bordo campo si infuria con i suoi centrocampisti

30' - Oddo richiama Balic che lascia troppo solo il trequartista Odjer e nel frattempo manda a scaldare Kouan insieme a Buonaiuto e a Nicolussi Caviglia

29' - Altra bella azione del Perugia: Capone per Iemmello che fa da sponda per Fernandes il cui tiro viene però murato.

27' - Avanti il Perugia: palla rubata da Capone sulla trequarti da Capone, appoggio per Fernandes che si incarta e agevole la ripartenza del salernitano Kiyine chiuso bene però da Sgarbi

25' - Salernitana pericolosa: grande aggancio in area di Jallow che poi premia l'inserimento di Lopez, il quale sguscia via a Fernandes ma poi incrocia troppo con il sinistro e calcia a lato

24' - Ripartenza velocissima del Perugia che va in contropiede con Capone, bravo ad appoggiare poi per Falzerano il cui 'filtrante' per Fernandes viene però intercettato da Jaroszynski

21' - Punizione per il Grifo che applica un interessante schema: Balic per Iemmello che di tacco manda al tiro dal limite Dragomir, la cui conclusione viene però ribattuta

19' - Fallo di Balic su Djuric, punizione dal limite dell'area per la Salernitana : sulla palla va a Kiyine che calcia sulla barriera, poi l'arbitro ferma il gioco e assegna una punizione al Perugia per un blocco di Jallow su Gyomber (oggi alla sua 75esima presenza in Serie B)

17' - Il Grifo resta in avanti: cross di Di Chiara dalla sinistra ma sul secondo palo Falzerano non riesce a impattare il pallone. Il gioco va avanti e il Perugia va vicinissimo al gol: Fernandes per Iemmello che fa velo per Capone e chiude il triangolo, calcia potente con il destro trovando però la 'paratona' di Micai che si salva in corner

16' - Perugia in avanti con un lancio su Iemmello, chiuso però da Migliorini

14' - Cross di Di Chiara respinto e angolo per il Grifo: sul pallone va Balic ma il portiere di casa Micai libera con i pugni 

13' - Punizione per la Salernitana: cross di Kiyine e palla bloccata dal portiere biancorosso Vicario.

10' - Tanto giro palla da parte del Grifo con la Salernitana che aspetta e va in pressing a metà campo. Per il momento nessuna occasione da gol

5' - Fasi di studio tra le due squadre, schierate rispettivamente con il 3-5-2 e con il 4-3-2-1 dai tecnici Gian Piero Ventura e Massimo Oddo

2' - Sugli spalti silenzio nella curva salernitana, in lutto per la morte di due giovani tifosi, che resterà 'muta' per i primi 45' di gara

1' - Iniziata la gara dell'Arechi e il primo tentativo è del Grifo: rinvio sbagliato del portiere di casa Micai e Di Chiara (alla fine preferito a Nzita) cerca invano di inquadrare la porta con il sinistro dalla lunga distanza. Senza lo squalificato Carraro e gli infortunati Angella e Falasco il tecnico torna al 4-3-2-1: dentro Balic in regia, rispolverati Sgarbi e Dragomir, fuori Falcinelli con Iemmello unica punta (con Fernandes e Capone a supporto) per cercare di battere i granata di Gian Piero Ventura che appaiano il Grifo in classifica con 14 punti, 4 in meno del Benevento capolista e uno in meno rispetto a Crotoner, Empoli dall'Ascoli che ieri ha battuto 2-1 l'Entella in casa e sarà il prossimo avversario del Perugia martedì sera al Curi nel turno infrasettimanale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento