menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salernitana-Gubbio 2-1 | Finale beffa, tanta sfortuna per gli eugubini

Con la tifoseria in sciopero e in atmosfera surreale il Gubbio del neo mister Rosselli si è dovuto arrendere contro la Salernitana solo nel finale dopo che erano andati in vantaggio ad inizio ripresa con Falzerano

Poteva andare meglio per il nuovo Gubbio ma alla fine è un ritorno senza bottino dalla difficile trasferta di Salerno. E' finita con la vittoria dei campani per 2-1 risultato ribaltato in due minuti dopo il vantaggio umbro. La partita si è giocata in un'atmosfera surreale, i tifosi della Salernitana hanno esposto uno striscione in contestazione alla società  "Pessime figure e risultati scadenti sono lo specchio dei nostri presidenti: meno chiacchiere e maggiore serietà o vi cacciamo fuori dalla nostra città".

Anche il campo non in ottime condizioni ha condizionato il gioco che come era da aspettarsi è stato prevalentemente nelle mani della Salernitana con il Gubbio ben arroccato in difesa della porta di Pisseri. Anche il Gubbio però ogni tanto ha cercato di mettere fuori il naso fuori dalla propria metà con qualche ripartenza. A metà tempo è Falzerano, tra i migliori, a rendersi pericoloso, però la partita fatica a diventare spettacolare, anche se Pisseri ha il suo buon lavoro da svolgere visti i tanti traversoni che attraversano l'area umbra.

Il secondo tempo comincia più o meno sullo stesso spartito ma un colpo di sorpresa che riaccende il match, il Gubbio al 57' passa: Bartolucci lanciato in ripartenza serve in profondità Falzerano che davanti al portiere non sbaglia, Salernitana 0 Gubbio 1. La Salernitana cerca subito la reazione e già dopo pochi minuti impegna Pisseri in area. A questo punto i campani spingono e creano numerose occasioni, prima con un tiro di Mendicino poi con una punizione di Mounard dal limite, ma Pisseri dice ancora di no.

Al '79 i campani in due minuti ribaltano la partita, prima Mounard con un tiro imparabile dall'limite riacciuffa il pareggio e subito dopo Fafana si crea un'occasione tutto da solo ma il tiro sbatte sul palo e arriva tra i piedi di Gustavo che insacca, Salernitana 2 Gubbio 1. La partita è ormai nelle mani dei campani e scorre fino al fischio finale in pieno controllo granata.

Tabellino

Salernitana (4-3-1-2): Berardi; Luciani, Siniscalchi, Tuia, Piva; Montervino (76' Gustavo), Perpuetini, Mancini; Foggia (46' Mounard); Ginestra (56' Fofana), Mendicino. (A disp.: Iannarilli, Sbraga, Capua, Volpe). All. Perrone

Gubbio (5-3-2): Pisseri; Bartolucci, Tartaglia, Briganti, Ferrari, Giallombardo; Malaccari (83' Di Francesco), Radi, Baccolo (69' Belfasti); Falzerano (74' Caccavallo), Longobardi. (A disp.: Cacchioli, Luparini, Boisfer, Falconieri). All. Rosselli

Marcatori : 52' Falzerano (G), 79' Mounard (S), 81' Gustavo (S).
Arbitro: Aversano di Treviso
Ammoniti: Siniscalchi, Tuia e Luciani (S); Ferrari e Giallombardo (G)

foto SalernoToday.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento