menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

PalaEvangelisti, tanto rumore per nulla tra Sirci e Prisco: soldi, progetto e rilancio tutto confermato

Ieri 24 ore di battibecco tra il presidente della Sir e l'assessore Prisco, oggi la conferma dalla Regione che i fondi non andranno perduti e si va avanti per una struttura sportiva di valore internazionale

“La Regione Umbria ha rispettato e rispetterà gli impegni assunti con il Comune di Perugia e con la Sir per la ristrutturazione del palasport Evangelisti, ma è ancora in attesa di ricevere il progetto definitivo dei lavori da parte dell’amministrazione comunale”: lo ha detto l’assessore regionale allo sport, Fabio Paparelli, commentando il botta e risposta tra il presidente Sirci della Sir - che squadra che milita in A a Perugia - e l'assessore comunale allo sport Emanuele Prisco. Motivo del contendere la riqualificazione e la pulizia del PalaEvangelisti e il mancato invio del progetto in Regione che potrebbe causare la perdità del fondo promesso dalla Regione. 

“La Giunta regionale –  l’assessore - ha deciso di contribuire, in via straordinaria, con 300 mila euro su un importo complessivo di 600 mila, alla realizzazione del progetto di ristrutturazione. A tal fine è stato approvato il protocollo d’intesa con il Comune di Perugia e stanziata la somma stabilita nella legge di variazione del bilancio regionale. Il protocollo – sottolinea Paparelli - prevedeva la possibilità di erogare la somma per stralci funzionali dopo la presentazione del progetto definitivo/esecutivo dei lavori, progetto che il Comune di Perugia non ha ancora presentato e ufficializzato alla Regione". 

"Tuttavia, ritenendo che si tratti di un’opera fortemente attesa e viste le difficoltà del Comune di presentare un progetto complessivo, la Giunta regionale – ha concluso Paparelli – provvederà comunque, già nella prossima seduta dell’esecutivo, ad attivare gli interventi amministrativi necessari e a concedere, in anticipazione, la somma pattuita per attivare al  più presto lavori al Palaevangelisti che non più procrastinabili”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento