Perugia, Falasco chiede scusa a compagni e tifosi: ecco il suo post Instagram

Espulso dopo il triplice fischio del match perso 2-0 contro il Chievo, il difensore è uscito dal 'Bentegodi' tra gli improperi di un furioso Cosmi

Un'ottima prestazione contro un big come Meggiorini, da centrale di sinistra di una difesa inventata da Serse Cosmi in emergenza con Sgarbi dall'altro lato di Carraro, poi nel finale i due gol che consentono al Chievo di battere 2-0 il Perugia e i nervi che saltano: proteste con l'arbitro Ros di Pordenone dopo il fischio finale e un'epulsione che costerà probabilmente due giornate. Questo il sabato 'nero' di Nicola Falasco, poi uscito dal 'Bentegodi' tra gli improperi del tecnico perugino, furioso per il gesto del suo giocatore ("È stato un egoista" ha detto Cosmi dopo il match), che a distanza di qualche ora e a mente 'fredda' ha chiesto oggi scusa ai compagni e ai tifosi attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Instagram: "Volevo chiedere scusa ai miei compagni e ai tifosi del grifo per l'atteggiamento che ho avuto a fine partita. Mi dispiace #forzagrifo #forzaperugia".

Volevo chiedere scusa ai miei compagni e ai tifosi del grifo per l'atteggiamento che ho avuto a fine partita. Mi dispiace #forzagrifo #forzaperugia

Un post condiviso da Nicola Falasco (@nicolafalasco) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

  • Taylor Mega madrina a Perugia per la nuova BMW X6

Torna su
PerugiaToday è in caricamento