Sport

Perugia, Santopadre fa 51 e si affida al gufo mentre i grifoni promettono sui social: "Usciremo dalla tempesta"

Alla vigilia della trasferta di Pisa (sabato 29 febbraio, ore 15) regalo speciale per il compleanno del presidente mentre i leader della squadra, da Rosi a Iemmello passando per Angella, si aggrappano all'orgoglio per uscire dalla crisi e rialzarsi dopo tre ko di fila

"Grazie di cuore a tutti per gli auguri! Mai regalo è stato più gradito!". Parole di Massimiliano Santopadre, presidente del Perugia che oggi soffia 51 candeline e festeggia sui profili social del club mostrando con orgoglio un gufo portafortuna che gli è stato regalato per il suo compleanno. Un amuleto che il numero uno del club biancorosso porterà probabilmente a Pisa dove il suo Grifo scenderà in campo domani (29 febbraio, ore 15) per invertire la rotta negativa e rialzarsi dopo tre sconfitte consecutive (l'ultima al 'Curi' contro l'Empoli). 

Pisa-Perugia: le probabili formazioni

Un momento nero per Serse Cosmi e i suoi grifoni che a loro volta manifestano il loro orgoglio e la loro voglia di riscatto, a partire da quelli che per esperienza e carisma vengono considerati i leader dello spogliatoio biancorosso: "Non tutte le tempeste arrivano per caso... - scrive su Instagram il capitano Rosi - molte arrivano per spianarti la strada. Fuori gli artigli!”.

Mistero Falzerano: il jolly ancora fuori dai convocati di Cosmi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, Santopadre fa 51 e si affida al gufo mentre i grifoni promettono sui social: "Usciremo dalla tempesta"

PerugiaToday è in caricamento