menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buone notizie per il Grifo: diversi giocatori recuperati per il match col Latina

Nella giornata di ieri sono tornati ad allenarsi con il gruppo Del Prete, Alhassan, Rizzo e Spinazzola, tutti recuperati dai vari acciacchi che hanno condizionato la fase iniziale della preparazione

È un lento ritorno alla normalità quello del Perugia. Gli infortuni hanno caratterizzato la prima parte della stagione dei biancorossi amplificando i problemi strutturali della rosa, uscita incompleta dal calciomercato estivo. Nella giornata di ieri sono tornati ad allenarsi con il gruppo Del Prete, Alhassan, Rizzo e Spinazzola, tutti recuperati dai vari acciacchi che hanno condizionato la fase iniziale della preparazione in vista del match di domenica pomeriggio (fischio d'inizio alle 17,30) contro il Latina.
 
Pierpaolo Bisoli potrà contare anche sui "nazionali" Zima e Parigini, rientrati alla base dopo le avventure con le rispettive under 21. Il tecnico potrà dunque contare sul l'entusiasmo del torinese, autore della rete che ha consentito agli azzurrini di Gigi Di Biagio di superare l'Irlanda. Vedremo poi se il tecnico di Porretta Terme deciderà di convocare anche il 18enne lettone Daniels Jakovlevs, tesserato dalla società di Santopadre pochi giorni fa.

Quel che certo è che a questo a Perugia mancano punti e gol. Con l'Entella ci si attendeva una prova di carattere, alla fine invece è arrivato l'ennesimo 0-0 e i primi fischi del "Curi". Le soluzioni tattiche provate da Bisoli nel tentativo di coinvolgere maggiormente Matteo Ardemagni (uscito in anticipo per un taglio al sopracciglio e difficilmente recuperabile per domenica) non hanno dato grandi risultati, la squadra stenta molto negli ultimi 16 metri e la classifica comincia a destare qualche preoccupazione, sebbene sia ancora presto per parlare di crisi.

Per fortuna la difesa è un vero fortino: appena 3 le segnature subite, nessun'altra squadra può vantare una statistica del genere. Bisognerà ancora una volta ripartire da qui, dagli aspetti positivi, e cercare a tutti i costi di risalire la corrente. Anche perché, tra pochi giorni, si comincerà a parlare di derby.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento