Meno uno a Ternana-Perugia. Bucchi: "I derby si vincono, vogliamo restare nella storia del Grifo"

Il tecnico del Perugia parla in conferenza stampa prima della partitissima di domani. Tra i convocati ci saranno anche Di Carmine e Nicastro

E’ la vigilia del derby dell’Umbria, di un Ternana-Perugia che vale molto per entrambe le squadre. Questa mattina un migliaio di tifosi hanno incitato il Grifo nell’allenamento di rifinitura all’antistadio. Un fatto che è piaciuto molto a mister Bucchi: “E’ una vigilia piacevole, sentiamo il calore della città e della nostra tifoseria. E’ stato bello vedere tutta questa gente, ma va detto che domani non è la gara più importante. I tre punti nel derby sono gli stessi in palio con il Brescia o quelli di sabato prossimo con l’Entella. Certamente – chiosa Bucchi – la gara con la Ternana è la più sentita e vincere sarebbe bellissimo per noi, la nostra società e la gente”.

La gara – Bucchi presenta il match: “Mi auguro che sia una partita a viso aperto, noi giocheremo per vincere. Credo che la Ternana partirà forte per portare la gente dalla propria parte, ma noi faremo lo stesso”. Le scelte di Gautieri non influenzeranno il tecnico del Grifo: “Non guardo chi giocherà dall’altra parte e il loro modulo. Se ci sarà Avenatti o meno non fa alcuna differenza. Abbiamo un’identità precisa e sappiamo attaccare e difenderci contro chiunque”.

Le scelte –  Il metodo di selezione dei titolari è molto chiaro: “Le scelte sono indirizzate in base a quello che vedo in allenamento. Non voglio creare gerarchie, tengo tutti in grande considerazione. Da qui alla fine ci sono diciotto partite e tutti devono sentirsi protagonisti. Basti pensare a Belmonte: l’ultima partita è stato fuori dopo dieci partite di fila ad alto livello e aveva bisogno di rifiatare e gli ho preferito Del Prete. Questo non significa che ha perso la mia fiducia”.  Due i rientri importanti tra i convocati: “Rosati rimarrà fuori, rientrerà lunedì. Mentre riavremo Di Carmine e Nicastro, anche se si sono allenati pochissimo con il gruppo”.

(clicca su continua per proseguire nella lettura)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento