Perugia, Cosmi 'ritrova' Falcinelli e i tifosi e studia Rodin: cinque gol alla Primavera e rotta su Napoli

Il tecnico lavora sul 3-5-2: bene l'intesa tra 'Dieguito' e Iemmello nel primo tempo e poi tra Melchiorri e Capone nella ripresa. A segno Rosi, Nzita e tutti gli attaccanti tranne 'Re Pietro', da rivedere Buonaiuto mezzala. Sotto esame invece il difensore, fin qui 'oggetto misterioso'

Sfumato sul più bello l'arrivo dello svincolato serbo Slobodan Rajkovic (30 anni), che dopo aver svolto le visite mediche con il Perugia ha preferito i rubli che gli ha offerto un club russo, Serse Cosmi aspetta comunque un difensore dal mercato di gennaio ma intanto si rimbocca le maniche in vista della sfida contro il Napoli, valida per gli ottavi di Coppa Italia e in programma martedì prossimo (14 gennaio, ore 15) allo stadio 'San Paolo'.  Un match che il 'nuovo' tecnico del Perugia, pronto al suo secondo debutto in biancorosso, dovrà affrontare senza perdere di vista la successiva trasferta di campionato a Verona contro il Chievo (18 gennaio, ore 18). Un match, quello del 'Bentegodi', in cui il Grifo dovrà fare a meno per squalifica di Rosi e Gyomber in difesa (una giornata da scontare per entrambi) e di Iemmello in attacco ('Re Pietro' salterà anche la successiva partita casalinga con il Livorno, 'promossa' intanto dal club con Cosmi e Falcinelli insieme sui manifesti per un Grifo col 'donca' e con l'artiglio), ma anche degli infortunati Di Chiara e Fernandes e dei convalescenti Angella e Kouan, che hanno però ricominciato ad allenarsi. 

Grifo, Castagner sa come si fa: "Cosmi porta entusiasmo, ma in campo vanno i calciatori..."

I 'CALCOLI' DI SERSE - Cosmi è dunque costretto a fare calcoli ragionando nell'ottica della doppia sfida ma per il momento sembra avere certezze almeno sul modulo, che sarà il 3-5-2 suo marchio di fabbrica nell'era Gaucci e provato anche oggi nell'amichevole vinta 5-0 all'antistadio contro la Primavera, a cui non hanno preso parte Mazzocchi (febbre) e Nicolussi Caviglia (fermo per un problema alla spalla che non sembra però preoccupare lo staff biancorosso). Un test che al di là delle cinque reti e dei tre legni colpiti (da Falcinelli, Iemmello e Rodin) ha fornito indicazioni utili all'allenatore perugino, che può essere soddisfatto dei tanti tifosi presenti (500 circa) e soprattutto della buona intesa mostrata nel primo tempo da Falcinelli (suo il primo gol) e Iemmello e nella ripresa da Melchiorri e un Capone apparso in gran condizione e voglioso di non perdere posizioni nelle gerarchie del reparto. Tranne il capocannoniere Iemmello (comunque partecipe al gioco e fermato dalla traversa) tutti a segno gli altri tre attaccanti biancorossi a cui si sono aggiunto anche Rosi e Nzita sul tabellino dei marcatori. 

Coppa Italia, Berrettoni avvisa il Napoli: "Con Cosmi sarà un altro Perugia..."

RODIN SOTTO ESAME - Guadagna punti intanto Rodin, rimasto in campo per tutta la gara (una traversa colpita e un gol sfiorato in una gara che lo ha comunque impegnato poco in fase di marcatura) e studiato con attenzione da un Cosmi che in questo momento di emergenza non può certo permettersi di 'scartare' a priori un difensore senza prima valutarlo da vicino. Sotto esame anche Buonaiuto e Falzerano schierati in contemporanea come mezzali al fianco di Carraro nel primo tempo, complice anche l'assenza di Nicolussi Caviglia: una soluzione su cui il tecnico sembra puntare anche se, almeno da quanto visto in questa amichevole, ci sarà ancora del lavoro da fare per realizzarla senza perdere peso in mediana. Bene da quinto a destra nella ripresa anche l'italo-americano in prova Giuseppe Barone, 21enne figlio di Joe direttore generale della Fiorentina e braccio destro del tycoon e presidente viola Rocco Commisso.

Perugia-Primavera 5-0
PERUGIA PT (3-5-2):
Fulignati; Rodin, Gyomber, Falasco; Rosi, Falzerano, Carraro, Buonaiuto, Nzita; Falcinelli, Iemmello.
PERUGIA ST (3-5-2): Vicario; Gyomber, Rodin, Sgarbi; Barone, Dragomir, Konate, Balic, Nzita (Righetti); Melchiorri, Capone.
MARCATORI: 20'pt Falcinelli, 38' pt Rosi, 19' st Nzita, 24'st Capone, 40'st Melchiorri 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento