menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santopadre interviene sul caso Pisa: "Trovate una soluzione positiva, per il bene del calcio"

Il patron del Perugia scrive un messaggio al presidente della Lega di B Andrea Abodi in cui lo esorta a favorire una soluzione positiva della vicenda

Da quando il Pisa è tornato in Serie B non ha avuto più pace. Problemi societari enormi, gare casalinghe a porte chiuse, una cessione del club che sembrava ormai data per assodata e che invece si protrae ancora. Gli altri club della cadetteria, Perugia compreso, non sopportano più questa vicenda che si trascina ormai da mesi. Il patron del Grifo Massimiliano Santopadre rompe allora gli indugi rivolgendosi direttamente al presidente della Lega di B Abodi e alle parti interessate affinché giungano a una soluzione definitiva del problema. 

La lettera - "Caro Presidente Abodi, leggo dai media la situazione che purtroppo si sta verificando a Pisa. Capisco benissimo e mi immagino la Sua amarezza nel vedere che le difficoltà non sono ancora state superate malgrado il Suo impegno. Da Presidente di una Società di calcio di Serie B sono a rinnovarLe la mia stima pubblicamente per quanto ha cercato di fare e tuttora sta facendo per la città di Pisa conscio che il Suo impegno, qualora ce ne fosse bisogno, lo mettereste per qualsiasi altra Società che milita nel nostro campionato.

"Quello che sta accadendo - prosegue Santopadre - non si augura mai a nessun avversario, per quanto mi riguarda sono vicino a Lei e alla Società AC Pisa convinto della tutela e del supporto che la Lega sostiene soprattutto nei momenti di difficoltà. Mi auguro e auspico allo stesso tempo che gli altri miei colleghi abbiano questo pensiero perché sebbene le società sono 22 la Lega di Serie B è una sola e facendone tutti parte abbiamo il dovere di restare uniti. Allo stesso tempo esorto i protagonisti di questa vicenda di arrivare ad una conclusione positiva per il bene non solo del Pisa ma di tutto il movimento calcistico italiano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento