Perugia a Pisa senza Iemmello e Angella. E Cosmi si ritrova al punto di... Oddo

Squalificato il bomber, “lesione distrattiva di basso grado dell’adduttore sinistro” per l'ex Udinese ora in infermeria con Gyomber. Difesa in emergenza, mancanza di certezze tecnico-tattiche e silenzio imposto dal club: classifica diversa ma tante similitudini tra le due gestioni

ALLA RICERCA DEL MODULO
Come Oddo era partito con un modulo ben chiaro in testa (il 4-3-2-1) anche Cosmi ha iniziato la sua seconda vita perugina puntando forte sul 3-5-2 ma entrambi hanno dovuto poi fare i conti con un mercato che li ha accontentati fino a un certo punto. Oddo ha atteso per diverse settimane l'arrivo del trequartista Benali, suo 'pupillo' ai tempi del Pescara ma blindato dal Crotone la scorsa estate quando saltò anche l'arrivo di Schenetti per il rifiuto da parte di Buonaiuto di trasferirsi all'Entella. A complicare poi i piani del tecnico abruzzese l'arrivo di Falcinelli, perugino e idolo dei tifosi che lo ha poi costretto a cambiare un sistema di gioco su cui lavorava fin dal ritiro di Pietralunga. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crisi Perugia, Santopadre chiede compattezza ma il popolo del Grifo si divide sui social

MERCATO 'INCOMPIUTO'
Anche per valorizzare meglio 'Dieguito' e Melchiorri (rimasto in Umbria con il rinnovo di contratto), Cosmi ha virato subito su un 3-5-2 che nelle prime uscite del 2020 ha dato i suoi frutti ma nella testa del tecnico di Ponte San Giovanni andava messo a punto nel mercato di gennaio, con l'arrivo di un regista e di una mezzala. 'Mollati' Ciciretti e Henderson che erano stati indicati come rinforzi necessari da Oddo, alla fine in mediana è arrivato solo l'esperto Greco, poco utilizzato nel girone di andata dal Cosenza e schierato da mezzala nell'ultimo match contro l'Empoli in cui Cosmi - dopo i ko con Spezia e Frosinone - ha cercato un'ulteriore svolta passando a un 4-3-3 atipico (è parso più un 4-1-4-1), un po' come fece a un certo momento Oddo passando al 3-5-2 per poi tornare di nuovo sui suoi passi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, ordinanza della presidente Tesei: lezioni a distanza alle medie e alle superiori, stop allenamenti e niente Halloween

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento