Perugia calcio, Provincia: promuovere il territorio con lo sport

Il saluto della Provincia alla squadra del Perugia calcio, che lunedì 3 settembre debutta nella prima gara di Lega Pro contro la formazione del Benevento

Dal prossimo campionato di Lega Pro del Perugia, ci sarà  insieme al consueto gagliardetto anche una “formella” d’autore che riproduce su affresco l’immagine della Provincia, prima del fischio d’inizio di ogni gara interna a partire dal posticipo di lunedì prossimo al “Curi” con il Benevento.

Una iniziativa di gemellaggio istituzionale-sportivo che il Presidente della Provincia, Marco Vinicio Guasticchi, assieme all’assessore allo sport, Roberto Bertini, ha ufficializzato nel corso del saluto alla squadra biancorossa che si appresta ad affrontare l’impegnativo campionato di C1: “Accostare l’immagine della provincia alle squadre di calcio che militano nei campionati di lega pro, dal Perugia fino al Gubbio e Foligno – ha dichiarato Guasticchi – attraverso un prodotto di pregio del nostro artigianato locale come la formella realizzata dalla Bottega Artigiana Tifernate, vuol significare un gesto di apprezzamento per l’attività svolta dalle nostre squadre di calcio anche sul versante della promozione del territorio e delle sue bellezze culturali ed artistiche”.

“La stessa scena – ha proseguito Guasticchi - si ripeterà anche a Gubbio e Foligno, le altre due squadre di calcio della provincia di Perugia che militano nei campionati di Lega Pro.” Una iniziativa inedita per il consueto “in bocca al lupo” alle società di calcio ai nastri di partenza dei rispettivi campionati, che, il Presidente della Provincia di Perugia ha voluto ufficializzare nel “tempio” delle leggendarie sfide del grande Perugia alla presenza del consigliere, Giovanni Moneti, del dg Luigi Agnolin, del Dt Alvaro Arcipreti e del tecnico Pierfrancesco Battistini.

“Il sostegno e la vicinanza delle istituzioni a realtà sportive importanti come il Perugia non verrà mai meno – ha concluso Guasticchi – nella speranza di vedere, quanto prima i grifoni, tornare a calcare i campi di calcio dei cadetti, (in attesa di ulteriori prestigiosi traguardi), vetrina nazionale che compete ad una società di grandi tradizioni e trascorsi memorabili”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ un onore per il Perugia, per la società e i giocatori – ha dichiarato il consigliere Giovanni Moneti – poter veicolare l’immagine, la storia della provincia, del suo territorio attraverso le squadre che affronteremo al Curi. Al termine dell'intervento, Guasticchi ha consegnato la “formella” al capitano del Perugia, Giampiero Clemente.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 24 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento