menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grifo, si riparte dal Cesena. Bucchi carico: "Giochiamo ventuno partite per vincere"

Il tecnico a tutto tondo alla vigilia della super sfida contro Camplone. Bianchi e Drole non convocati, spunta l'ipotesi Forte dal primo minuto

“Non so quanti punti faremo, ma so che giocheremo ventuno partite per vincere”: Cristian Bucchi è carico in vista del girone di ritorno. Domani sera si riparte, al Curi arriverà il Cesena dell’attesissimo ex Andrea Camplone e il Grifo è chiamato a ripartire dopo un finale di 2016 con poche soddisfazioni.

Assenti e ripresa – Si inizia con la lista degli assenti: “Per discorso medico non ci saranno Di Carmine, Rosati, Nicastro, ai quali si sono aggiunti Zavan e Di Nolfo. Non convocati per scelta societaria Bianchi e Drole. Buonaiuto non si è allenato perché ha la febbre, vediamo domattina”. Tante le incognite legate alla lunga sosta: “La ripresa è sempre particolare. All’inizio della stagione almeno c’è la Coppa Italia, in questo caso no. Ma se non altro abbiamo recuperato tanti giocatori, anche se non sono ancora al massimo. Dovremo essere bravi a ripartire con entusiasmo dal primo minuto”.

Gli esclusi – Bucchi spiega le ragioni che lo hanno portato ad escludere Drole: “C’è una trattativa aperta ed è giusto lasciarlo fuori per farlo stare sereno e integro a livello fisico”. Molto diverso il caso di Bianchi: “E’ stata una scelta presa in pieno accordo con la società e credo sia stata molto rispettosa dell’uomo. Mi piace la sincerità e io lo sono stato con lui. Non sarebbe stato giusto usare un calciatore solo per esigenza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento