menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia-Barletta 3-0 | Autorete e doppio Eusepi, tutto facile per il grifo

Il Perugia torna alla vittoria con un netto 3 a 0 ai danni del Barletta. Grifoni in vantaggio nel primo tempo grazie ad una sciagurata autorete di Camilleri, poi pugliesi in dieci e partita in discesa chiusa dalla doppietta di Eusepi

Serviva vincere e così è stato. Tutto facile per il Perugia che fa tre gol al Barletta e rimette 'la chiesa al centro del villaggio" tornando a meno tre punti dal Frosinone (che ha però una partita in più). Quasi dimenticato il calo dell'ultimo mese si è visto fin dai primi minuti un Grifo composto, che ha cercato di far sua la partita ma che è passato in vantaggio al 13' con un autogol di Camilleri: spiazzato il portiere dei pugliesi e infila con una deviazione maldestra su cross di Mazzeo, Perugia 1 Barletta 0. Ogni tanto un po' di fortuna e partita in discesa per i grifoni.

I pugliesi nonostante la classifica cercano di non farsi prendere a pallonate dagli umbri che continuano ad alzare il ritmo, Koprivec a metà tempo è costretto alla prima parata su tiro di Mantovani, e proprio quando i pugliesi sembrano poter dar fastidio ai fantasmi umbri, Legras compie una sciocchezza: già ammonito trattiene Mazzeo, fallo, secondo giallo e pugliesi in dieci. La partita è completamente nelle mani dei grifoni che sfiorano il gol con Eusepi alla mezz'ora. Sul finire il Grifo rischia la beffa ma Camilleri non riesce a farsi ripagare del errore precedente sbagliando il tap-in su una provvidenziale respinta di Koprivec di tiro di La Mantia. Ma oggi è il giorno del Grifo che punisce proprio dopo la fiammata pugliese: Eusepi da fuori, raddoppia con un missile che s'infila sotto la traversa, Perugia 2 Barletta 0.

La ripresa è un monologo perugino, il Grifo in controllo produce occasioni e gioco con un ritmo lento ma ordinato che quasi addormenta gli avversari. A metà del tempo cominciano i cambi ma non cambia ne il ritmo ne l'inerzia, proprio quando i pugliesi cambiano il centrale difensivo, Eusepi punisce ancora con la doppietta, Perugia 3 Barletta 0. Partita chiusa, e visti i risultati delle altre, in casa Perugia torna il sorriso e anche quella consapevole della propria forza che rimette lo sguardo fisso verso l'unico vero obiettivo: la promozione in serie B.

Tabellino

Perugia (4-3-3): Koprivec; Comotto, Scognamiglio, Massoni, Sini; Sanseverino, Filipe, Nicco (77' Moscati); Fabinho (85' Vitofrancesco), Eusepi, Mazzeo (63' Henty). A disp. Stillo, Conti, Marconi, Sprocati All. Camplone.

Barletta (4-3-1-2): Liverani; Cane, Camilleri (71' Maccarone), Di Bella Pippa; Innocenti (65' Ilari), Bijimine Legras; Mantovani; La Mantia, Cicerelli (56' Campagna). A disp: Vaccarecci, Guglelmi, Cascione, Branzani. All: Orlandi.

Marcatori: 12' aut. Camilleri, 45+1', 74' Eusepi
Arbitro: Andrea Tardino di Milano
Ammoniti, Nicco (P) e Legras (B);
Espulso, Legras (B); recupero 2' pt e 3' st.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento