Il Perugia aggancia Nesta, Iemmello alza l'asticella: "A Trapani e col Venezia per vedere di che pasta siamo fatti"

Il bomber ha parlato dopo il 2-0 all'Entella in cui ha segnato il suo 14° gol in campionato: "A volte sono stato bravo, altre fortunato ma il merito è sempre dei compagni". Felice anche Capone, autore della prima rete: "Avvio di stagione difficile, ora sono felice". Frosinone ko a Benevento

C'è sempre lo zampino di Iemmello nelle vittorie del Perugia, che oggi ha battuto 2-0 al 'Curi' l'Entella nel match della 17ª giornata di B con una rete di Capone e il 17 gol in campionato di 'Re Pietro': “A volte sono stato bravo, altre fortunato ma soprattutto ringrazio i compagni che mi mettono in condizione di segnare - ha detto il centravanti biancorosso ai microfoni di Tef Channel -. Si è creata una bella alchimia con l'ambiente e con la squadra e spero che questo momento continui a lungo. Quella di oggi è stata una partita difficile, abbiamo creato tanto e siamo stati anche sfortunati con due pali e diverse parate del loro portiere. Sono felice di aver chiuso la partita evitando di rischiare poi nel recupero. Ora andiamo a Trapani e poi aspetteremo il Venezia per due gare importanti prima della sosta: lì tireremo una linea e vedremo di che pasta siamo fatti. Nessuna gara è facile in B e dovremo lottare cercando di dare il massimo come oggi in una partita in cui abbiamo ritrovato compattezza e chiuso senza prendere gol”. Un mod, quello del bomber, di alzare l'asticella con un Perugia che in attesa dei posticipi è momentaneamente terzo con il Frosinone di Nesta (battuto 1-0 a Benevento) e il Cittadella (1-1 sul Chievo che è a -1 dal Grifo come lo stesso Entella e il Crotone).

"GRIFONERIE": urge Falcinelli per salvare il soldato Iemmello

CAPONE FELICE - Sempre ai microfoni di Tef Channell si è presentato soddisfatto in volto anche Capone, autore della rete dell'1-0: “Non è vero che non ho esultato dopo la rete - ha spiegato l'attaccante che è a quota 2 gol in campionato - perché il gol è sempre una felicità: non ho fatto in tempo perché i compagni sono venuti tutti ad abbracciarmi. Forse a inizio stagione non sono riuscito a dare quanto volevo, ora sto trovando continuità e sono felice. Devo continuare così aiutando la squadra e piano piano migliorerò sempre di più. Non era una gara facile perché venivamo da un pareggio in casa e una sconfitta fuori, sono felice per il mio gol ma soprattutto per la squadra e penso che sia una vittoria meritata”.

Perugia-Entella 2-0, le pagelle: papà Buonaiuto è super, giallo pesante per Rosi

PARLA DONATELLI - Prima dei grifoni in conferenza stampa ha invece parlato Marcello Donatelli vice di Massimo Oddo che era squalificato (ha visto la gara in Gradinata) e ha sostituito in panchina: “Avevamo voglia di portare a casa il risultato e ci siamo riusciti al termine di una partita di sofferenza, forse non eccezionale sul piano estetico. Eravamo concentrati sul risultato e siamo riusciti a calciare tanto in porta contro un avversario che sta facendo bene senza concedergli chiare occasioni da rete. Ora testa alla trasferta sul campo del Trapani, che dovremo affrontare un po' 'alla cieca' visto che ha appena cambiato allenatore”. Donatelli ha poi fatto i complimenti a Capone, autore del primo gol, e spiegato il cambio di Buonaiuto: “Capone è in crescita, sta acquisendo fiducia ma non deve mai rilassarsi e pretendere sempre più da se stesso: se lo farà potrà giocare in palcoscenici più importanti della Serie B. Lui e Buonaiuto non erano al 100% della condizione e sapevamo che dovevamo cambiarli prima della fine: Buonaiuto aveva un problema all’adduttore e abbiamo scelto di togliere prima lui”. 

LA 17ª GIORNATA - Spezia-Cremonese (rinviata per maltempo), Cittadella-Chievo 1-1, Crotone-Livorno 2-1, Empoli-Salernitana 1-1, Juve Stabia-Venezia 2-0, Perugia-Entella 2-0, Benevento-Frosinone 1-0, Pescara-Trapani (22/12, ore 15), Pisa-Cosenza (21/12, ore 15), Pordenone-Ascoli (21/12, ore 21)

LA CLASSIFICA - Benevento 40, Pordenone* 28, Frosinone 26, Perugia 26, Cittadella 26, Crotone 25, Chievo 25, Entella 25, Ascoli* 24, Pisa* 23, Salernitana 23, Empoli 22, Pescara* 21, Spezia* 20, Cremonese* 20, Juve Stabia 20, Venezia 19, Cosenza* 14, Trapani* 13, Livorno 11. (*una gara in meno)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento