Pallavolo, tre punti per ripartire! Domani al Palaevangelisti c'è la sfida contro il Ravenna

I romagnoli di coach Kantor vengono pure loro, al pari dei Block Devils, da una battuta d’arresto in campionato (domenica scorsa in casa contro Monza) e quindi arrivano in Umbria per invertire la rotta

Quarta di ritorno di SuperLega per la Sir Safety Conad Perugia che ospita, con inizio del match alle ore 18:00, la Cmc Romagna. Tornano in campo dopo l’infrasettimanale di Cev Cup i Block Devils nuovamente nell’impianto di Pian di Massiano. E lo fanno con una qualificazione europea in tasca e con l’intenzione di riprendere la corsa in campionato dopo lo stop dello scorso weekend a Trento.

È stato certamente questo il concetto espresso e ribadito in questi giorni di Boban Kovac. Il tecnico bianconero ha finalmente potuto lavorare una settimana a Perugia senza trasferte da dover affrontare e domani sera vuole vedere in campo una squadra determinata ed aggressiva. È fondamentale per i Block Devils tornare al successo anche in vista della prossima grande settimana che vedrà la Sir prima a Civitanova mercoledì sera per la quinta di ritorno di campionato e poi a Milano per la Final Fuor di Coppa Italia sabato sera nella semifinale con Modena.

Tutti appuntamenti che già mobilitano i Sirmaniaci! Il tifo organizzato bianconero sarà presente in massa anche domani al pari degli sportivi perugini che offriranno la degna cornice al match. Sarà ancora ai box Russell in casa Sir Safety Conad. Per il resto tutti a disposizione di Kovac i bianconeri con formazione di partenza che dovrebbe prevedere gli stessi sette di mercoledì contro il Duren con De Cecco ed Atanasijevic diagonale in posto due, Buti e Birarelli coppia di centrali, Fromm e Kaliberda martelli ricevitori e uno tra Giovi e Fanuli in seconda linea.

Avversario di Perugia la Cmc Romagna. I romagnoli di coach Kantor vengono pure loro, al pari dei Block Devils, da una battuta d’arresto in campionato (domenica scorsa in casa contro Monza) e quindi arrivano in Umbria per invertire la rotta. Il tecnico argentino manderà in campo il connazionale Cavanna e Torres come diagonale di posto due, capitan Mengozzi e Ricci al centro, il greco Koumentakis e probabilmente l’olandese Van Garderen in banda con Bari libero. In panchina l’ex della sfida Dore Della Lunga.

Attenzione massima in casa Sir perché Ravenna ha una formazione che, a dispetto dell’attuale terzultimo posto in classifica, sa giocare e bene a pallavolo. Da marcare in particolare il portoricano Torres, opposto dal braccio potentissimo, ed i lunghi tentacoli di Mengozzi sotto rete. Solito ritornello… in Italia se non giochi al massimo è dura perciò i Block Devils dovranno giocare al 100% perché i tre punti in palio sono troppo importanti per la stagione bianconera e per prepararsi al meglio alle supersfide in arrivo!

Precedenti - Nove i precedenti tra le due formazioni. Sette vittorie della Sir Safety Conad Perugia, due i successi dei romagnoli (entrambi in A2). L’ultimo scontro diretto risale all’11 novembre 2015 per il match di andata della SuperLega 2015-2016 con affermazione dei Block Devils a Forlì 1-3 (20-25, 18-25, 25-23, 21-25).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento