menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grifo sconfitto dall'Entella, le pagelle: Nicastro nota positiva, difesa in bambola

I voti dei biancorossi dopo la sconfitta in casa dei diavoli neri. Il turn over di Bucchi non va a buon fine e la squadra non riesce a vincere

Rosati: Non ha grandi responsabilità sui due gol, forse avrebbe potuto tentare un’uscita sul calcio d’angolo di Moscati che ha portato all’1-0. Si lascia sorprendere dal lungo pallonetto di Masucci che colpisce la traversa e nella ripresa non è perfetto sulla conclusione deviata di Moscati. Voto: 5,5

Del Prete: Tanti cross, ma solo pochissimi davvero efficaci. Il capitano del Perugia prova anche a rimettere le cose a posto con una conclusione nel finale, ma manca la precisione. Voto: 5,5

Volta: Serata storta per la retroguardia biancorossa. L’ex Cesena si comporta bene nel primo tempo, ma ha grandi responsabilità in occasione del 2-1, quando non riesce a chiudere su Caputo. Voto: 5

Monaco: Torna in campo dal primo minuto, ma non sarà una serata memorabile. Un po’ impacciato, subisce la rapidità delle punte dell’Entella. Voto: 5

Di Chiara: Si perde Ceccarelli e il difensore riesce a siglare il primo vantaggio per i biancocelesti. Ci prova al 24’ con una buona conclusione che manca lo specchio della porta. Voto: 5,5

Zebli: Non la serata migliore per l’ivoriano che fatica a entrare in partita. Da segnalare solo una conclusione di poco a lato a inizio ripresa. Voto: 5,5

Ricci:  Per lui una serata in chiaroscuro. Male dal punto di vista del contenimento difensivo, spesso gli sfugge Masucci e in occasione del 2-1 manca il colpo di testa che consente a Caputo di beffare la retroguardia biancorossa. Detto ciò, è bravo ad inventarsi l’assist per il momentaneo pareggio. Voto: 5,5

Acampora: Al debutto con il Grifo, prova a fare il massimo ma le cose non vanno nel migliore dei modi. Un po’ spaesato, perde spesso il pallone nel primo tempo. Meglio nella ripresa, quando riesce a dare maggiore spinta. Voto: 5,5 (dal 75’ Di Nolfo: s.v.)

Nicastro: Primo gol per lui in serie B e con la maglia del Perugia. Sbaglia una prima occasione a metà primo tempo, poi al 34’ si fa trovare pronto sulla pennellata di Ricci. Peccato che nella ripresa fallisca un’altra girata che avrebbe potuto dare il vantaggio ai biancorossi. Voto: 6,5 (dal 78’ Traore: s.v.)

Di Carmine: Partita di grande sacrificio per la punta, che torna a Chiavari dopo l’esperienza del girone di ritorno della scorsa stagione. Il n.10 lotta e ha solo una chance per segnare (al 2’ minuto di gioco, palla fuori). In avvio di secondo tempo trova l’assist giusto per Guberti che però sbaglia tutto. Voto: 5 (dal 66’ Bianchi: Spizza un buon pallone per Del Prete. Poi poco altro. Voto: 5)

Guberti: Gioie e dolori stasera. Quando entra in possesso del pallone la luce in casa Perugia si accende e diverse opportunità partono da sue idee. Ha però un grande macigno sulle spalle, l’errore ad inizio ripresa che avrebbe potuto dare il vantaggio al Perugia. Voto: 5,5

Bucchi: Punta sul turnover e sulla voglia di emergere dei tre debuttanti: Di Chiara, Acampora e Nicastro. Ne azzecca una su tre, con quest’ultimo che segna il gol del momentaneo pareggio, mentre sono rivedibili le prestazioni dei primi due giocatori della lista. Primi minuti difficili da digerire: un gol subito e una traversa. Poi la squadra viene fuori e centra il pareggio. Nella ripresa, come spesso capita a questa squadra, non arriva la zampata vincente e, anzi, la solita distrazione punisce il Grifo oltre i propri demeriti. La stagione non decolla, ora servono punti per uscire da questa situazione. Voto: 5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento