Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Olimpiadi, 24 gli azzurri in gara nella scherma: a Tokyo anche gli umbri Santarelli e Foconi

Lo spadista folignate e il fiorettista ternano saranno protagonisti con i colori dell'Italia ai prossimi Giochi in programma dal 24 luglio al primo agosto in Giappone

Ci sono anche due umbri, il 28enne spadista folignate Andrea Santarelli e il 31enne fiorettista Alessio Foconi (romano di nascita ma ternano a tutti gli effetti), tra i 24 azzurri che difenderanno i colori dell'Italia con la Nazionale di Scherma alle Olimpiadi di Tokyo in programma dal 24 luglio al primo agosto.

NUMERI RECORD - Dopo un lungo e brillante percorso di qualificazione la selezione azzurra ha conquistato il diritto di partecipare a tutte le 12 competizioni (sei individuali e altrettante a squadre) in programma ai Giochi in Giappone e presenterà al via 24 atleti. L’obiettivo della spedizione azzurra, guidata dai commissari tecnici Andrea Cipressa per il fioretto, Sandro Cuomo per la spada e Giovanni Sirovich per la sciabola, è tener fede a una tradizione di grande blasone, che fa della scherma lo sport che ha regalato più medaglie olimpiche all’Italia (ben 125, di cui 49 d’oro). 

I CONVOCATI PER L’OLIMPIADE:

Fioretto maschile - Gara individuale e gara a squadre: Andrea Cassarà, Alessio Foconi, Daniele Garozzo. Riserva gara a squadre: Giorgio Avola.

Fioretto femminile - Gara individuale e gara a squadre: Martina Batini, Arianna Errigo, Alice Volpi. Riserva gara a squadre: Erica Cipressa.

Spada maschile - Gara individuale e gara a squadre: Marco Fichera, Enrico Garozzo, Andrea Santarelli. Riserva gara a squadre: Gabriele Cimini.

Spada femminile - Gara individuale e gara a squadre: Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria. Riserva gara a squadre: Alberta Santuccio. 

Sciabola maschile - Gara individuale e gara a squadre: Enrico Berrè, Luca Curatoli, Luigi Samele. Riserva gara a squadre: Aldo Montano.

Sciabola femminile - Gara individuale e gara a squadre: Martina Criscio, Rossella Gregorio, Irene Vecchi. Riserva gara a squadre: Michela Battiston.

IL PROGRAMMA: 

Le gare di scherma si svolgeranno nel padiglione B dell’impianto fieristico “Makuhari Messe”: il programma si aprirà sabato 24 luglio, giornata d’esordio della rassegna olimpica, con le gare individuali di spada femminile e sciabola maschile. Il giorno successivo sarà la volta delle competizioni individuali di fioretto femminile e spada maschile, mentre lunedì 26 luglio saranno assegnate le medaglie nelle gare di fioretto maschile e sciabola femminile.

Da martedì 27 luglio inizierà invece il programma delle prove a squadre. L’esordio della competizione per Nazionali sarà affidato alle rappresentative di spada femminile. Mercoledì 28 luglio toccherà agli sciabolatori salire in pedana, seguiti poi dalle fiorettiste, dagli spadisti e dalle sciabolatrici. Domenica 1° agosto, nell’ultima giornata del programma di scherma, a contendersi le medaglie saranno invece le Nazionali di fioretto maschile.

GLI ORARI - Il fuso orario di sette ore rispetto al Giappone farà sì che in Italia saranno le 11.30 quando andranno in scena semifinali e finali, che si concluderanno intorno alle 15 (le 22 di Tokyo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi, 24 gli azzurri in gara nella scherma: a Tokyo anche gli umbri Santarelli e Foconi

PerugiaToday è in caricamento