Al museo del Perugia si ripercorre un pezzo di storia del Grifo: la nascita dello stadio Renato Curi

Appuntamento imperdibile per gli amanti del grifo, 13 settembre alle ore 18 30 al Museo del Perugia calcio

Il 13 settembre alle ore 18:30 si farà un tuffo nel passato al Museo del Perugia. Era la stagione 1974/1975 e il Perugia disputava le gare interne allo stadio Santa Giuliana. La squadra era allenata da Mister Ilario Castagner mentre la rosa, rivoluzionata rispetto alla stagione precedente, era composta, tra gli altri, da Malizia, Frosio, Nappi, Amenta, Curi, Sollier, Vannini ecc. Dopo un campionato memorabile per il Perugia arrivò la prima storica promozione in Serie A e da lì, quindi, la necessita di avere a disposizione un nuovo impianto.

Si parlerà della costruzione dello stadio in tempi record per la prima stagione del Perugia in massima serie, saranno proiettati materiali inediti durante la serata e si spazierà dalle tematiche tecniche a quelle sportive, culturali e sociali riferite al nuovo impianto.

Presenterà l'evento il giornalista Mario Mariano, mentre ad intervenire saranno coloro che furono protagonisti della progettazione e costruzione dello stadio, l’Ing. Luigi Corradi, l’ing. Fabio Maria Ciuffini, l’Ing. Francesco Paolo Sclafani e Francesco Ghini. Saranno inoltre presenti l’Ing. Mariano Barbarella, l’Ing.Raffaele Morettini nonché alcuni rappresentanti della famiglia Brocani e Mister Ilario Castagner.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un appuntamento imperdibile per glia amanti del Grifo ma aperto anche per chi vuole scoprire un pezzo di storia della città di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

  • Coronavirus, bollettino Umbria del 5 aprile: su 550 tamponi 29 contagiati, 300 tra guariti e quelli senza più sintomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento