menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia in lutto, addio a 'Poppi' Vinti: ha fatto la storia del tennis umbro

Dalla Evert a alla Ruzici, gli anni d’oro e una passione infinita: il fondatore dello Junior scomparso a 85 anni. I suoi 'ragazzi' Tarpani, Grasselli, Lillacci e Vazzana: “Per noi è stato tutto”

Con il cuore a pezzi lo Junior Tennis Perugia saluta Rodolfo ‘Poppi’ Vinti. Lo storico fondatore del circolo di via XX settembre è scomparso ad 85 anni alle prime ore di oggi (martedì 2 marzo) all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Con il suo innegabile carisma, aveva dato vita al club gialloblù il 3 agosto 1972 portandolo poi a vivere stagioni di straordinario successo culminate con l’organizzazione degli Internazionali Femminili d’Italia nei primi anni ’80. Sui campi in terra rossa del circolo perugino, grazie a lui sono transitate stelle assolute del tennis come Chris Evert, Virginia Ruzici e poi Anna Kournikova.

Tennis, Serie A1: lo Junior Perugia cala l’asso Londero

Figura di riferimento per tutto il mondo della racchetta regionale, prima giocatore e poi dirigente, è stato presidente dello Junior fino a marzo 2017, quando ha passato il testimone ai maestri Roberto Tarpani, Andrea Grasselli, Stefano Lillacci e Francesco Vazzana. “Una notizia che non avremmo mai voluto commentare - sottolineano i suoi 'ragazzi' -. Per tutti noi ‘Poppi’ è stato un secondo padre, un consigliere, un amico fraterno. In poche parole è stato tutto”. In segno di lutto e di rispetto domani (mercoledì 3 marzo) lo Junior Tennis Perugia rimarrà chiuso.

Poppi vinti-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento