rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Serie B, Perugia-Crotone 2-0: Lisi e Matos 'cancellano' la batosta di Como

Dopo la sosta per le Nazionali il Grifo supera i calabresi al Curi nella 13ª giornata di campionato e si mette alle spalle la sconfitta del 'Sinigaglia'

La buona prestazione di Empoli non era stata un fuoco di paglia: il Perugia batte 2-0 il Crotone al Curi nel match valido per la 13ª giornata di campionato e si mette alle spalle la batosta di Como che aveva preceduto la sosta per le Nazionali. Una prestazione meno brillante rispetto a quella offerta in amichevole al 'Castellani' ma di sostanza per il Grifo (di nuovo in zona playoff), che con i gol di Lisi e Matos (uno per tempo) riprende il cammino incamerando tre punti pesantissimi per la classifica. Dopo mezz'ora senza acuti, con le solite difficoltà nello scardinare avversari attendisti, i biancorossi sbloccano la gara prima del riposo con l'esterno sinistro e nella ripresa chiude il match con la prima rete in biancorosso dell'attaccante brasiliano.

Perugia-Crotone 2-0, incidente al Curi: tifoso trasportato in ospedale

LE 'MOSSE' DEI TECNICI - Senza gli infortunati Carretta e Rosi, Alvini recupera Angella in difesa mentre a centrocampo rinuncia a Kouan: c'è Santoro nel 3-5-2 biancorosso, con Burrai in regia e Matos-De Luca coppia d'attacco. Sull'altro fronte out il terzino Mogos (sostituito come terzino dall'ex grifone Molina) e il portiere Contini (tra i pali c'è Festa): Marino ritrova però capitan Benali, schierato titolare in mediana nel 4-3-3 (parte invece dalla panchina Estevez) con l'esterno Kargbo che rientra dalla squalifica e parte a sua volta dal primo minuto bel tridente calabrese.

LAMPO LISI - Il copione fin dall'avvio è simile a quello visto altre volte quest'anno al Curi, con gli avversari ad aspettare compatti e un Grifo in difficoltà nel fare la partita. Burrai è costretto spesso ad abbassarsi sulla linea della difesa per far partire l'azione. Bisogna passare dalle fasce e dopo un cross di Falzerano dalla destra troppo lungo per De Luca (6') ci prova dall'altra parte Lisi a innescare Matos, che sul primo palo non riesce però a coordinarsi bene e di testa conclude alto (16'). I calabresi restano prudenti, ma quando possono cercano di sfruttare gli spazi in ripartenza e dopo un sinistro alto di Borello (11') e un colpo di testa sbilenco di Mulattieri (12') sono Sala (26') e Donsah (29') a chiamare in causa Chichizola, mentre il destro a giro di Mulattieri trova solo una deviazione in corner (32'). Se il Perugia non brilla nella manovra non rinuncia comunque alla sua aggressività ed è pressando alto che riesce a sbloccare il match al 36': Segre strappa palla a Molina, Santoro fa da tramite per De Luca che premia l'inserimento in area di Lisi, lucido  a battere Festa con un preciso rasoterra. La Curva Nord esulta mentre a rovinare il morale di Alvini arriva l'infortunio muscolare di Angella, sostituito da Curado a un passo dall'intervallo (42'). 

Perugia-Crotone 2-0, Alvini: "La vittoria più importante. Angella? Sono preoccupato"

MATOS LA CHIUDE - Al rientro dagli spogliatoi c'è Maric per Borello nel Crotone, che sembra però incapace di reagire e subisce gli attacchi di un Grifo deciso a chiudere presto il match. Prima è Burrai a chiamare in causa Festa su calcio da fermo con 'maledetta' (47'), poi è Sala a salvare i calabresi sul sinistro a colpo sicuro di De Luca servito da Matos (57'). Ancora il regista sfiora il palo su punizione al 65' prima di prendersi un giallo pesante qualche minuto dopo (diffidato, salterà la prossima sfida contro il Cittadella, ancora al Curi). Nell'ultimo quarto d'ora Alvini si affida a Kouan e Ferrarini (fuori proprio Burrai e Falzerano) e nel finale a Righetti e Vanbaleghem (fuori Lisi e De Luca all'83'), ma a farlo esultare è Matos che all'86' anticipa Canestrelli e con un destro al volo chiude i giochi sul cross di Segre partito in contropiede sulla destra. È il colpo del ko per il Crotone: il PErugia vince 2-0 e riprende il suo cammino.

Tegola Perugia, si ferma Angella: infortunio per il capitano del Grifo

IL TABELLINO

LA CRONACA 'LIVE'

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Perugia-Crotone 2-0: Lisi e Matos 'cancellano' la batosta di Como

PerugiaToday è in caricamento