Coppa Italia, Sassuolo-Perugia 1-2: impresa del Grifo che vola agli ottavi e si regala il Napoli

Straordinario successo dei biancorossi di Oddo, che sbancano il 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia e a gennaio sfideranno i campani: decisive le reti segnate nel primo tempo da Mazzocchi e Nicolussi Caviglia e gli interventi del portiere Fulignati. Unica tegola: Gyomber va ko

Grande impresa del Perugia che nel quarto turno di Coppa Italia sbanca il 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia: 2-1 al Sassuolo di De Zerbi e pass per gli ottavi dove il Grifo a gennaio sfiderà il Napoli. Uno straordinario risultato per i biancorossi, che erano reduci dalla rigenerante vittoria casalinga contro il Pescara che li ha rilanciati nei piani alti della classifica di B.

Coppa Italia, il tabellone

LA PARTITA - Avvio strepitoso del Perugia davanti ai circa 200 tifosi giunti al 'Mapei Stadium': in poco più di un quarto d'ora il Grifo è avanti di due lunghezze grazie alle reti di Mazzocchi (colpo di testa su corner di Fernandes al 9') e Nicolussi Caviglia (destro a giro vincente su punizione al 17'). Sassuolo pericoloso con un sinistro di Muldur (19') e una conclusione ravvicinata di Traorè (34'), entrambi fermati da uno strepitoso Fulignati, mentre il Grifo ha mancato il colpo del definitivo ko con Fernandes (traversa di Fernandes dopo un tunnel in area a Tripaldelli) e con Nicolussi Caviglia, che su cross di Fernandes (altro numero su Tripaldelli) calcia incredibilmente fuori di sinistro con la porta spalancata sul secondo palo. Per i biancorossi di Oddo brivido al 41', quando Mazzocchi chiude su Raspadori con un intervento dubbio in area giudicato però regolare dall'arbitro tra le proteste degli emiliani. Nella ripresa il Sassuolo rientra in campo più determinato e mette alle corde ilGrifo che dimostra comunque di saper soffrire con ordine in campo e prova allo stesso tempo - ma invano a pungere in contropiede. A tenere in piedi il Perugia - salvato anche dal palo su un tiro di Duncan (56') e poi colpito da Bourabia su punizione (82') -, è un Fulignati straordinario nell'opporsi in serie a Raspadori (59'), Bourabia (63'), ancora Raspadori (75') e infine su Djuricic (91').

Sassuolo-Perugia 1-2

SASSUOLO (3-4-2-1): Russo; Piccinini, Obiang, Peluso; Muldur, Duncan, Bourabia, Tripaldelli (13' st Djuricic); Traorè, Mazzitelli (13' st Rogerio); Raspadori. A disp.: Pegolo, Turati, Ferrari, Ghion, Marginean, Oddei, Pellegrini. All. De Zerbi

PERUGIA (4-3-2-1): Fulignati; Mazzocchi (21' st Falzerano), Gyomber (34' st Nzita), Falasco, Di Chiara; Balic, Carraro, Nicolussi Caviglia; Fernandes (21' st Sgarbi), Capone; Falcinelli. A disp.: Vicario, Albertoni, Rodin, Konate, Dragomir,, Buonaiuto, Melchiorri, Iemmello. All. Oddo

ARBITRO: Sozza di Seregno

MARCATORI: 9' pt Mazzocchi (P), 17' pt Nicolussi Caviglia (P), 37' st Bourabia (S)

NOTE: Ammoniti: Bourabia, Mazzitelli (S); Balic, Falasco, Sgarbi, Di Chiara (P)

SECONDO TEMPO:

49' - Finisce la partita: il Perugia sbanca il 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia battendo 2-1 il Sassuolo e conquista il pass per gli ottavi di Coppa Italia dove affronterà a gennaio il Napoli

46' - Sassuolo in avanti: lancio di Traoré per Muldur ma Nzita di testa chiude in corner: sugli sviluppi dell'angolo mischia in area biancorossa e prima è bravo Sgarni a murare due volte Peluso, poi è di nuovo strepitoso Fulignati a salvare su Djuricic. Si accendono gli animi e l'arbitro ammonisce DI Chiara e Mazzitelli

45' - Quattro i minuti di recupero concessi dall'arbitro

44' - Punizione dal limiteper il Grifo: DI CHiara tocca per Falasco il cui potente sinistro è respinto però dalla barriera

43' - Grande ripartenza del Grifo con Nicolussi che ruba palla e si invola verso l'area, supera Traoré e viene steso da Rogerio al limite

42' - Ammonito Sgarbi per un fallo al limite dell'area

41' - Ultimo cambio per il Sassuolo: dentro Pellegrini al posto di Piccinini

40' - Break del Perugia che va al tiro con Capone, la cui conclusione è però bloccata da Russo

37' - GOL del SASSUOLO: a calciare la punizione è Bourabia che con il destro a giro spedisce la palla all'incrocio dove stavolta Fulignati riesce solo a toccare il pallone senza riuscire ad impedirgli di infilarsi in rete

35' - Ammonito Falasco per una trattenuta al limite su Raspadori

34' - Ammonito Balic per una trattenuta su Bourabia. Terzo cambio intanto per il Perugia: fuori Gyomber infortunato e dentro Nzita che si piazza a sinistra con Di Chiara che scala nel terzetto di difesa guidato ora al centro da Falasco

33' - Brutta tegola per il Perugia: si ferma Gyomber probabilmente per un problema muscolare ed esce dal campo lasciando il Grifo momentaneamente in dieci

30' - Sassuolo vicinissimo al gol: Djuricic scambia con Raspadori e va in percussione con Falzerano che resta a guardare senza chiudere ma è ancora strepitoso Fulignati a sbarrargli la strada

28' - Ammonito il neroverde Bourabia per un fallo su Carraro

24' - Filtrante di Balic per Capone che supera Russo mandando il pallone in rete ma in posizione di fuorigioco: punizione per il Sassuolo.

22' - Grifo pericoloso: bel passaggio di Nicolussi Caviglia per Di Chiara, sul cui cross Muldur è bravo a chiudere in scivolata su Falcinelli pronto a battere con il destro a pochi passi dalla porta

21' - Primi due cambi per il Perugia: l'acciaccato Mazzocchi lascia il posto a Falzerano, mentre Sgarbi prende il posto di Fernandes. Oddo passa al 3-5-2 con Di Chiara e Falzerano esterni e Sgarbi al centro della difesa

19' - Palla persa da Capone e conclusione pericolosa di Duncan, fermato ancora dall'ottimo Fulignati

18' - Ci prova il Sassuolo: conclusione di Bourabia ma Fulignati è attento sul primo palo

17' - Buona ripartenza edl Perugia: sponda di Falcinelli per Nicolussi, palla a Capone e di nuovo a Falcinelli che di sinistro calcia però in curva

14' - Brivido per il Perugia: Gyomber cerca il dribbling su Raspadori e perde palla, ma salva ancota Fulignati sul tiro del centravanti neroverde

13' - Doppio cambio per il Sassuolo: dentro Rogerio per Mazzitelli e Djuricic per Tripaldelli

11' - Sassuolo vicinissimo al gol: scambio nello stretto e incursione nel cuore dell'area da parte di Duncan, che si infila tra Falasco e Di Chiara e poi incrocia di sinistro colpendo il palo con DI Chiara poi bravo ad anticipare Raspadori e Traorè

9' - Buon palleggio del Perugia, poi Balic si fa spazio al limite e serve Falcinelli che con il sinistro calcia però troppo debole e centrale per impensierire Russo che blocca la palla senza affanni.

8' - Buono scambio tra Capone e Falcinelli il cui destro viene però murato da Obiang. Sulla ripartenza del Sassuolo è bravo Di Chiara a chiudere Traorè dopo essersi allungato troppo la palla col petto

4' - Corner per il Perugia e palla in area per Falcinelli che gira con il destro ma calcia alto

3' - Duncan va via a Balic e crossa ma Gyomber svetta di testa. Ripartenza del Perugia con Fernandes che va via a destra e appoggia per Nicolussi Caviglia, passaggio 'no look' per Capone che di sinistro chiama alla parata Russo

1' - Iniziata la ripresa senza cambi

PRIMO TEMPO:

46' - A Reggio Emilia finisce il primo tempo con il Perugia avanti 2-0 sul Sassuolo grazie al sostegno dei circa 200 tifosi giunti al 'Mapei Stadium' e alle reti di Mazzocchi (colpo di testa su corner di Fernandes al 9') e Nicolussi Caviglia (destro a giro vincente su punizione al 17'). Sassuolo pericoloso con un sinistro di Muldur (19') e una conclusione ravvicinata di Traorè, entrambi fermati da uno strepitoso Fulignati, mentre il Grifo ha mancato il colpo del definitivo ko con Fernandes (traversa di Fernandes dopo un tunnel in area a Tripaldelli) e con Nicolussi Caviglia, che su cross di Fernandes (altro numero su Tripaldelli) calcia incredibilmente fuori di sinistro con la porta spalancata sul secondo palo. Per i biancorossi di Oddo brivido al 41', quando Mazzocchi chiude su Raspadori con un intervento dubbio in area giudicato però regolare dall'arbitro tra le proteste degli emiliani.

45' - Un minuto di recupero concesso da Sozza di Seregno

42' - Perugia vicinissimo al terzo gol: Fernandes va via a Tripaldelli e crossa per Nicolussi Caviglia che con la porta spalancata sul secondo palo calcia clamorosamente fuori di sinistro

41' - Rigore reclamato invano dal Sassuolo, per un intervento rischioso di Mazzocchi su Raspadori: per l'arbitro è tutto regolare tra le proteste neroverdi

39' - Spinge il Sassuolo, soprattutto sulla destra dove Muldur mette in difficoltà Di Chiara ma la difesa del Perugia è compatta e tiene

34' - Sassuolo vicinissimo al gol, ma sul tiro ravvicinato di Traorè, ben servito da Raspadori, è ancora attento Fulignati

31' - Rientra in campo Di Chiara e il Perugia torna a giocare in undici

30' - Punizione per il Sassuolo calciata da Bourabia sulla barriera mentre Oddo fa scaldare Nzita perché Di Chiara ha un problema al ginocchio ed è momentaneamente fuori dal campo

27' - Grifo vicinissimo al terzo gol: tunnelo di Fernandes su Tripaldelli e traversa piena colpita poi con il sinistro dallo spagnolo

19' - Sassuolo vicinissimo al gol, ma è strepitoso l'intervento di Fulignati sul sinistro dal limite di Muldur che si era liberato in corsa di Di Chiara

17' GOL del PERUGIA: raddoppio del Grifo! A calciare la punizione conquistata da Falcinelli è Nicolussi Caviglia, che finta il cross e invece 'buca' la barriera neroverde che si apre e beffa l'immobile Russo con il destro a giro sul primo palo. Primo gol da professionista per il giovane talento della Juventus

16' - Buona punizione per il Perugia conquistata da Falcinelli, che supera Piccinini e poi viene steso al limite da Obiang

12' - Continuano a cantare a squarcia gola i tifosi del Grifo, galvanizzati dal vantaggio dei biancorossi

9' - GOL PERUGIA: angolo conquistato da Mazzocchi e calciato da Fernandes, poi è lo stesso Mazzocchi di testa a portare in vantaggio il Perugia

7' - Lancio di Mazzocchi per Capone, chiuso in corner da Muldur: sull'angolo colpo di testa di Falcinelli (in fuorigioco) e parata del giovane Russo. SI riprende con un calcio di punizione per il Sassuolo

4' - Buona chiusura di Nicolussi Caviglia, che si salva in corner su Traorè mentre sugli spalti si sentono solo i tifosi del Grifo

1' - Iniziato il match al 'Mapei Stadium': circa 200 i tifosiperugini arrivati a Reggio Emilia per sostenere il Grifo

FALCINELLI PUNTA IL NAPOLI - Prima del match ai microfoni di Rai Sport ha parlato Diego Falcinelli, oggi titolare e capitano contro la sua ex squadra: "Mi fa piacere ritrovare tanti amici e ritornare al 'Mapei Stadium', soprattutto con questa maglia. In campionato siamo usciti da un periodo no con lo spirito del gruppo e oggi vogliamo sfruttare questa occasione per regalare ai nostri tifosi una trasferta come quella di Napoli, perché il nostgro pubblico si merita questi palcoscenici":

LE SCELTE DI ODDO - Il tecnico del Grifo - arrivato fin qui eliminando al 'Curi' prima la Triestina e poi il Brescia - alla vigilia aveva annunciato un turnover 'ragionato' e alla fine insiste sul 4-3-2-1 mentre don diverse sorprese nell'undici titolare (dentro l'ex di turno Falcinelli con la fascia da capitano con lo squalificato Rosi rimasto a casa e l'altro ex neroverde Iemmello in panchina). Sull'altro fronte De Zerbi dovrebbe presenta diverse novità tra i titolari e alla fine decide di schierare i suoi con il 3-4-2-1. Nel frattempo questi i risultati degli incontri di martedì 3 dicembre: Cremonese-Empoli 1-0; Genoa-Ascoli 3-2; Fiorentina-Cittadella 2-0.

Coppa Italia, Sassuolo-Perugia: le probabili formazioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento