Coppa Italia, Perugia-Triestina 1-0: Sgarbi-gol e il Grifo vola al terzo turno. Ora c'è il Brescia

Al Curi il Grifo di Oddo fatica ma batte gli alabardati grazie a un gol segnato dal difensore nel primo tempo: domenica 18 agosto ci sarà la sfida alle 'rondinelle'

Il Perugia di Massimo Oddo fatica ma nonostante una prestazione poco brillante supera la Triestina (Serie C) al Curi nel secondo turno di Coppa Italia e conquista così il pass per il prossimo turno in cui affronterà il Brescia (ancora da stabilire se in campo neutro,, vista l'indsponibilità del 'RIgamonti' o di nuovo al Curi). Frenati e macchinosi in avvio, i biancorossi sbloccano la gara a metà primo tempo con un gol del difensore Sgarbi su azione da corner, e gestiscono bene fino all'intervallo. Copione simile in una ripresa in cui il Grifo non trova il modo per chiudere il match ma alla fine, pur rischiando grosso su una conclusione di Ferretti che solo in area calcia clamorosamente in curva, alla fine porta a casa il risultato e la qualificazione festeggiando così al meglio il debutto ufficiale in questa nuova stagione.

Il tabellone della Coppa Italia

Perugia-Triestina 1-0
PERUGIA (4-2-3-1):
Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir (29'st Ranocchia); Fernandes (39'st Kouan), Capone; Iemmello (22' st Melchiorri). A disp: Ruggiero, Leali, Nzita, Rodin, Mazzocchi, Buonaiuto, Manconi, Bianchimano, Falasco, Melchiorri. All. Oddo.

TRIESTINA (4-4-2): Offredi; Scrugli, Malomo, Lambrughi, Formiconi; Procaccio, Steffè, Giorico (24' st Gatto), Mensah (24'st Coletti); Granoche (11'st Ferretti), Costantino. A disp.: Rossi, Matosevic, Henrique, Ermacora, Codromaz, Hidalgo, Gomez, Salata. All. Pavanel

ARBITRO: Camplone di Pescara

MARCATORI: 28' Sgarbi

NOTE: Ammoniti: Rosi (C); Procacci, Formiconi, Coletti (T). 

SECONDO TEMPO:

50' - La difesa biancorossa 'tiene bota' nelle ultime mischie e alla fine il Grifo vince la partita 1-0 grazie al gol segnato nel primo tempo da Sgarbi  e accede così al terzo turno di Coppa Italia. Il prossimo avversari sarà il Brescia (domenica 18 agosto), ma con il Rigamonti al momento indisponibile e con pochi altri campi al momento indisponibili, alla fine si potrebbe arrivare all'0inversione di campo,

45' - Cinque i minuti concessi da Camplone di Perugia.

44' - Ripartenza di Capone che poi prova un assist di tacco per Melchiorri, anticipato di un soffio-

39' - Ultimo cambio nel Grifo: fuori Fernandes, toccato duro, e dentro Kouan che si piazza a centrocampo mentre Falzerano si alza per prendere il posto dello spagnolo.

33' - Ammonito Coletti della Triestina per proteste dopo che l'0arbitro gli aveva fischiato un fallo su Fernandes.

31' - Rischia grosso Carraro con un retropassaggio che per poco non viene intercettato dall'attaccante ospite Costantino, che a quel punto sarebbe stato solo davanti a Vicario ma non riesce ad 'addomesticare' il pallone.

30' - Brivido per il Perugia: Procaccio riparte sulla destra e serve Ferretti che calcia in Curva un rigore in movimento.

29' - Seconda sostituzione nel Perugia, con Oddo che richiama in panchina Dragomir per dare spazio a Ranocchia.

28' - Grifo vicino al raddoppio: fantastico sinistro a giro di Di Chiara dal limite, ma Offredi vola sulla sua destra e la toglie dall'incrocio

25' - Altro 'time out' concesso alle due squadre dall'arbitro per refrigerarsi e idratarsi.

24' - Doppio cambio tra gli ospiti: dentro Coletti per Mensah e Gatto per Giorico.

23' - Pericolosa la Triestina: tiro ravvicinato di Ferretti ma Vicario non si fa sorprendere sul primo palo e respinge in corner.

22' - Primo cambio nel Grifo: fuori Iemmello e dentro Melchiorri.

21' - Altra bella combinazione tra Capone e Di Chiara, palla in mezzo per Iemmello che invece di colpire a rete cerca un difficile passaggio per Fernandes.

17' - Scontro tra Carraro e Costantino, che restano entrambi a terra ma poi riprendono la loro gara senza problemi.

14' - Prepotente discesa di Di Chiara, lanciato sulla sinustra da Capone, il cui cross viene però respinto dal portiere ospite Offredi senza che alcun grifone riesca poi a intervenire in tap-in nel cuore dell'area.

11' - Primo cambio del match e lo effettua la Triestina, con Pavanel che interviene in attacco: fuori 'El Diablo' Granoche, dentro Ferretti.

8' - Bella chiusura in tandem di Gyomber e Sgarbi su Costantino, murato dai due centrali biancorossi.

7' - Bel triangolo tra Fernandes e FAlzerano, con lo spagnolo che però non arriva sul passaggio di ritorno in area.

6' - Azione insistita del Grifo: prima Iemmello è anticipato su cross di Falzerano, poi ci prova Dragomir dai 25 metri senza però trovare lo specchio della porta.

1' - Iniziata la ripresa senza cambi nel Perugia e nemmeno nella Triestina.

PRIMO TEMPO:

47' - Si chiude il primo tempo con il Perugia avanti 1-0 sull Triestina. Il Grifo ha sofferto per i primi 25', faticando a costruire gioco, ma poi si è sciolto dopo la rete del vantaggio gestendo bene la situazione fino all'intervallo.

46' - Bella incursione di Dragomir che scambia con Falzerano e poi ci prova invano di testa sul passaggio di ritorno del compagno

45' - Concessi due minuti di recupero dall'arbitro Camplone di Perugia,

44' - Ancora attento Vicario, padrone della sua area su una velenosa sponda di Granoche, mentre subito dopo Falzerano perde un pallone pericolosissimo a metà campo ma per fortuna del Grifo Giorico poi non ne approfitta

40' - Altro cartellino giallo per la Triestina: stavolta tocca a Formiconi per l'ennesimo fallo su Fernandes.

37' - Il cartellino giallo arriva per il triestino Procacci per l'ennesimo fallo degli ospiti a centrocampo.

36' - Ripartenza del Grifo con Fernandes che va via sulla destra a Formiconi il quale lo stende: l'arnbitro non ammonisce il giocatore ospite ma il capitano biancorosso Rosi per proteste tra i fischi del Curi.

33' - Ci prova la Triestina: rasoterra incrociato scagliato con il destro da Procaccio ma Vicario non si fa sorprendere, si distende sua destra e blocca il pallone

32' - Discesa di Rosi sulla destra e pericoloso tiro cross su cui nessun grifone riesce però a intervenire.

31' - Brutto fallo di Malomo su Iemmello a metà campo, ma l'arbitro non estrae il cartellino.

28' - GOL, Grifo in vantaggio: corner dalla destra battuto da Fernandes, Iemmello prolunga sul secondo palo dove sbuca Sgarbi che di petto insacca la palla dell'1-0.

26' - 'Time out' concesso dall'arbitro, per consentire ai calciatori di bere per contrastare il grande caldo e l'umidità che attanaglia il Curi.

25' - Giorico stende Fernandes dal limite e l'arbitro concede una punizione del Grifo: sulla palla va lo stesso spagnolo che si vede respingere la prima conclusione mancina dalla barriera e quella successiva dalla schiena di un difensore che spedisce il pallone in corner.

24' - Dopo un avvio difficile il Perugia cerca di alzare il baricentro e si rende pericoloso: pennellata di Di Chiara per Dragomir che prova l'acrobazia ma non riesce a colpire il pallone.

19' - Grifo pericoloso conb Fernandes, che parte da destra e si accentra superando un paio di avversari ma non riesce ad angolare il tiro con il pallone che è così facile preda del portiere ospite Offredi.

16' - Triestina a un passo dal gol: Mensah va via a Rosi e crossa, Gyomber viene preso in controtempo e così Granoche può battere comodamente a rete a due passi da Vicario ma calcia incredibilmente fuori.

14' - Capone toccato duro da Procaccio a centrocampo, ma il giocatore della Triestina se la cava con un richiamo verbale dell'arbitro Camplone di Pescara.

11' - Prova a rispondere subito il Grifo: appoggio volante di Capone per Iemmello che ci prova con il destro dal limite ma non inquadra la porta.

10' - Triestina pericolosa, con Granoche che batte a colpo sicuro nel cuore dell'area ma si vede murare la conclusione in scivolata da Gyomber.

5' - Fasi di studio tra le due squadre con la Triestina più guardinga e il Grifo che prova a fare la partita.

1' - Iniziata la gara: il Grifo - in campo con l'ormai solito 4-3-2-1 attacca verso la Curva Nord con la fascia da capitano sul braccio di Rosi, la Triestina è schierata con il 4-4-2.

Le squadre hanno terminato il riscaldamento e la gara sta per iniziare. Prima del match minuto di raccoglimento e striscione della Curva Nord dedicati a Riccardo, tifoso del Grifo scomparso qualche giorno fa

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento