menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quel Grifo del Santa Giuliana, al Curi una targa per il mitio Guido Mazzetti

Il Sor Guido fece grande il Perugia di Lino Spagnoli portando come allenatore una esaltante promozione in serie B. Da quel momento il bolognere divenne per sempre un perugino doc. A lui sarà intitolata domenica una targa al Curi

Lo spirito del mitico Guido Mazzetti torna sui campi di calcio. Ma stavolta niente panchina dello storico stadio di Santa Giuliana; all'allenatore del Perugia in bianco e nero sarà dedicata una targa all'interno del Renato Curi. Si svolgerà domenica prossima alle ore 10.30 la cerimonia di intitolazione del piazzale retrostante la gradinata dello stadio Renato Curi 

Il nome di Guido Mazzetti, detto "sor Guido", è legato al Perugia anche per la storica promozione in serie B del 1967. Nato a Bologna e morto nel capoluogo umbro - dove si era da tempo stabilito - nel 1997 a 81 anni, a Perugia aveva ottenuto i suoi più importanti successi di calciatore ed allenatore. Come tecnico si era messo in luce con il Parma degli anni '50, poi era passato al Livorno e al Perugia di Lino Spagnoli. Era stato anche sulle panchine di Catania, Taranto e Sambenedettese.

La sua carriera di allenatore l'aveva cominciata nel Siracusa, l'ultima squadra nella quale ha giocato. Aveva cessato la sua attività di tecnico nella seconda metà degli anni '70.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento