Liomatic Perugia basket: le parole di Fabrizi prima della trasferta a Firenze

Lunedì Perugia sfiderà la Brandini, di fronte non solo una squadra che sta giocando una buona pallacanestro ma anche il recente passato della Liomatic

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

I Grifoni ritroveranno infatti due ex, il coach Riccardo Paolini ed il play Mattia Caroldi. Che sapore avrà questa gara?

Sarà di certo una gara molto interessante, entrambe le squadre sono in un buon momento e giocare contro le formazioni allenate da Riccardo (Paolini ndr) è sempre stimolante. Intensità, pressione e movimento continuo sono le loro principali caratteristiche ed è per questo che dovremo stare attenti a tutti i loro effettivi. Di fronte ritroveremo anche Mattia (Caroldi ndr), dopo tre stagioni insieme lo conosciamo molto bene ma è sempre difficile contenerlo, play di grande qualità e pericolosissimo dalla linea dei tre punti.

La Brandini non ha cambiato moltissimo in estate ma sono arrivati acquisti mirati a rinforzare il roster.

E' vero, sono stati confermati giocatori che già avevano fatto bene la stagione passata come Rabaglietti, Capitanelli e Sanna, oltre a Caroldi è arrivato Casadei, giocatore dalle grandi qualità tecniche ed in certe situazioni quasi infermabile. Magini e Braa completano un roster importante, inoltre il rientro di Giampaoli sarà la pedina in più nello scacchiere della squadra gigliata.

Quali strategie da parte della Liomatic per limitare i toscani?

Dovremo rispondere con la stessa moneta, intensità difensiva e rapidità in attacco. Sarà importante arginare i loro lunghi e riuscire a sfruttare le ripartenze. Voglio la stessa circolazione di palla mostrata nelle ultime gare e magari più cinismo in attacco, soprattutto dai giovani. Lunedì non potremo concedere niente agli avversari, ogni nostro errore potrebbe costarci caro alla fine dei quaranta minuti.

Torna su
PerugiaToday è in caricamento