menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Giro d'Italia 2018 passa per l'Umbria: tappe ad Assisi e a Gualdo Tadino

Assisi tappa del Giro d’Italia 2018: presentata oggi pomeriggio a Milano in diretta su Rai 2  la 101° edizione del Giro d’Italia nel corso della quale è stata ufficializzata la partenza della carovana rosa da Assisi il prossimo 16 maggio. Il Giro partirà da Santa Maria degli Angeli per poi dirigersi verso Rivotorto, Capodacqua e Spello. Mèta finale la città di Osimo. Il 15 maggio, invece, da Penne si arriverà a Gualdo Tadino: è la tappa più lunga del Giro 2018.

La partenza della corsa rosa scatterà venerdì 4 maggio con una crono individuale di 10 km a Gerusalemme. In Israele si disputeranno anche la seconda e la terza tappa, prima del trasferimento in Sicilia. La chiusura il 27 maggio a Roma.

“Il ritorno del Giro d’Italia - dichiara il sindaco di Assisi Stefania Proietti - è un altro importante traguardo che segnerà la stagione sportiva e turistica della nostra città. Assisi non poteva mancare nel percorso che quest’anno parte da Gerusalemme, dalla Terra Santa alla quale la Città Serafica è legata da profonde radici storiche, culturali e religiose. Il tema della Pace sul quale si sofferma la proposta degli organizzatori non poteva che trovarci fervidi sostenitori”.

L’amministrazione Comunale è già al lavoro attraverso il Comitato di Tappa da poco costituitosi per occuparsi non solo delle questioni logistico organizzative ma anche per coordinare, attraverso l’Assessorato allo Sport e quello alla Cultura e Turismo, il progetto “Prendetevi il Giro!”. Un vero e proprio contenitore/evento dedicato a tutti coloro che vorranno raggiungere Assisi per  assistere non solo alla partenza della tappa ma anche per partecipare alle numerose iniziative che verranno appositamente costruite e veicolate in un programma che verrà pubblicizzato tra tutti gli appassionati del ciclismo e non solo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento