menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Santopadre con Goldaniga

Santopadre con Goldaniga

Calcio mercato, il Perugia punta sui giovani per affrontare la serie B: tutti i nomi

Si è aperta la campagna acquisti anche per il Perugia calcio che inizia a delineare la nuova squadra in vista del campionato che quest'anno vedrà il Grifo impegnato nella serie B

Il Perugia punta sui giovani. Dopo il doppio colpo che porterà a vestire la maglia biancorossa il portiere Provedel e il ventitreenne brasiliano Zé Eduardo, il direttore sportivo Roberto Goretti ha concluso le trattative anche per Edoardo Goldaniga che ha firmato per un anno di contratto alla presenza dle presidente Santopadre.

Goldaniga, classe '93, originario di Milano, è un promettente difensore centrale che ha felicemente stupito gli osservatori che l'anno passato si sono occupati di Lega Pro. Ha infatti disputato un'ottima stagione a Pisa, giocando praticamente sempre e mettendo a segno anche una rete. Che ci sia del talento in questo ragazzo è confermato dal curriculum: partito dalle giovanili del Pizzighettone, nel 2012 viene notato dagli scout del Palermo che lo portano in Sicilia a giocare con la Primavera. Da lì, la chiamata con la nazionale italiana Under 20 e l'offerta della Juventus, che nel gennaio 2014, acquista la metà del suo cartellino. Pure Gigi Di Biagio, ct dell'Under 21, sembra volerlo inserire nel giro della Nazionale, dopo la convocazione e il debutto in amichevole contro il Montenegro. Ora ci vuole il giusto palcoscenico per la consacrazione e Perugia, città nella quale il calcio che conta manca da troppo tempo, potrebbe essere il luogo giusto.

Il reparto arretrato va così pian piano formandosi ed è di queste ore l'ufficializzazione dell'acquisto di un altro centrale di difesa, Marco Baldan: anche lui giovane, 21 anni da compiere a novembre, ha firmato un contratto triennale ed arriva con qualche incognita. Ha infatti saltato gran parte della stagione 2013/2014, disputata in serie B con la maglia del Latina, per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e dovrebbe rientrare solo a settembre. Avrà in ogni caso la possibilità di recuperare ed imparare stando a contatto con giocatori del calibro di Gianluca Comotto, capitano che già da un anno sta svolgendo il ruolo di guida per i suoi compagni più inesperti.

Un'altra bella notizia per tutti i tifosi del Grifo è la conferma di Ayres Fabinho, l'ala sinistra che tanto ha impressionato nella prima metà del campionato passato. L'Udinese lo ha ceduto al club di Pian di Massiano a titolo definitivo e il brasiliano firmerà fino al 2017. Rimanendo in tema attacco, sembra che il Perugia abbia già rifiutato diverse offerte di squadre di Lega Pro per Fabio Mazzeo, una degli uomini decisivi alla corsa promozione, in quanto mister Camplone conta sulla sua esperienza per affrontare il lungo campionato cadetto. Mazzeo è già in trattativa per il rinnovo fino al 2016 e a breve dovrebbe arrivare la sigla sul contratto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento