Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport Magione

Gran Premio Nuvolari, tutto pronto per la tappa umbra all'Autodromo di Magione

Sabato 18 la manifestazione internazionale in memoria del grande "Nivola" farà tappa al Borzacchini, dove poi domenica si svolgeranno le consuete gare automobilistiche. Accesso al pubblico consentito

Sabato 18 Settembre, nella mattinata, l'Autodromo dell'Umbria sarà teatro di una importante manifestazione motoristica internazionale: il Gran Premio Nuvolari. Oltre 260 vintage car, protagoniste delle più belle imprese automobilistiche del secolo scorso, faranno infatti tappa a Magione, dopo essere partite oggi da Mantova e aver attraversato percorsi suggestivi e tecnici, viaggiando per le strade d’Italia.

La comitiva si fermerà al Borzacchini per disputare una prova di regolarità, dopo aver lasciato Città di Castello. Disputata la tappa in circuito, i protagonisti proseguiranno alla volta di Panicale, affrontando i suggestivi tracciati attorno al Trasimeno.

Che cos'è il GP Nuvolari

Il Gran Premio rappresenta un’occasione unica per poter ammirare da vicino queste iconiche vintage car che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale: si ritroveranno come di rito in Piazza Sordello, nel cuore della città gonzaghesca.  Il mito del “Grande Tazio” è sempre forte e presente e con il Gran Premio rivive ogni anno, grazie ai numerosi appassionati che condividono le emozioni di un viaggio straordinario a bordo di veri e propri capolavori di storia, meccanica e design. 

Organizzata dalla Scuderia Mantova Corse, che quest’anno celebra 40 anni di appassionata ed instancabile, la manifestazione di regolarità è riservata ad automobili di interesse storico costruite fino al 1976, nel rispetto delle normative F.I.A, F.I.V.A., ACI Sport ed ACI Storico.

L’evento in onore del “Grande Tazio” gode del patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Mantova, dei Comuni di Mantova, Cesenatico, Rimini, Urbino, Arezzo, Cortona, Ferrara, San Benedetto Po e della Repubblica di San Marino.

Il Gran Premio è tradizionalmente organizzato grazie al contributo di prestigiosi sponsor: l’austriaca Red Bull “Main Partner” leader mondiale delle bibite energetiche, che anche quest’anno farà rivivere il mito di Tazio Nuvolari, TAG Heuer, “Official Timekeeper Partner”, dal 1860 eccellenza dell’industria orologiera svizzera e l’italianissimo Gruppo Finservice, “Technical Partner”, importante service company nel settore della finanza agevolata.

Rilevante novità di quest’anno è la presenza ufficiale di Ferrari Classiche, branca storica di Ferrari Spa, presente con un proprio stand durante le giornate di verifiche sportive e tecniche a palazzo Te.
 

Da sottolineare anche il ritorno dell’iniziativa di ecologizzazione denominata “GPN Green”, che vede dall’anno scorso Mantova Corse impegnata nei confronti di un approccio più consapevole in campo di tutela e sostenibilità: con l’obiettivo di compensare l’impatto ambientale provocato dalla circolazione delle vetture storiche partecipanti, al termine della manifestazione l’Ente Organizzatore provvederà alla piantumazione in aree selezionate di piante ad alto fusto in grado di neutralizzare l’emissione di Co2.

Numerosi i paesi in rappresentanza di tutti i continenti (Italia, Germania, Svizzera, Olanda, Stati Uniti, Lituania, Gran Bretagna, Russia, Austria, Belgio, Uruguay, Argentina, Giappone, Polonia, Libano, Montecarlo, San Marino) e 48 le case automobilistiche in gara, dalle italiane Alfa Romeo, Maserati, Lancia, Ferrari e Fiat, alle inglesi Jaguar, Aston Martin, Bentley e Triumph, dalle tedesche Mercedes, BMW e Porsche fino alle pursang francesi firmate Ettore Bugatti. Saranno inoltre 93 le vetture anteguerra che prenderanno parte alla manifestazione.

I numeri del 31° GP Nuvolari

  • Presenze: 267 gli equipaggi confermati al via, provenienti da Paesi di tutto il mondo.
  • Periodo di ammissione delle vetture: dagli esordi fino al 1976.
  • Percorso: questa 31ª edizione propone un percorso di circa 1.100 km tra le bellezze centro-settentrionali italiane, attraversando paesaggi suggestivi di Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Umbria e Toscana.
  • Equipaggi Speciali: la mitica auto di Tazio Nuvolari prenderà simbolicamente parte alla manifestazione con il numero 1 a bordo della Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport del 1930, la gloriosa auto con cui 91 anni fa il mantovano volante vinse la Mille Miglia.

Le gare di domenica

Salutati gli affascinanti bolidi del Gran Premio Nuvolari, gli amanti dei motori potranno comunque dilettarsi nella giornata di domenica. Si svolgeranno infatti in pista le gare auto dei Trofei Classico, Italia Storico e Formula 850, le serie che si corrono sempre a Magione.

Questo il programma della giornata:

  • Trofeo It. Storico Prove Ufficiali 10.30/10.50 Turno unico 20’ 
  • Trofeo It. Classico Prove Ufficiali 11.00/11.20 Turno unico 20’
  • Formula 850 Prove Ufficiali 11.30/11.50 Turno unico 20’ 
  • Trofeo It. Storico GARA 15.00 20’ 
  • Trofeo It. Classico GARA 15.45 20’ 
  • Formula 850 GARA 16.30 20’

Accesso al pubblico consentito

Sarà consentito l'accesso al pubblico solo con green pass e il costo del biglietto sarà di 3 € per il sabato (ingresso consentito solo a partire dalle 13.30) e di 5,00 € per la giornata di domenica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Premio Nuvolari, tutto pronto per la tappa umbra all'Autodromo di Magione

PerugiaToday è in caricamento