menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone-Gubbio 2-0 | Brutta sconfitta per i rossoblù in doppia superiorità numerica

Il Gubbio subisce la seconda sconfitta di fila in casa di un Frosinone lanciatissmo e in nove per buona parte della partita. Gli uomini di Bucchi non sono quasi mai pericolosi, d'altra parte l'undici di Stellone con i tre punti si prendono la testa della classifica

Tutto facile per il Frosinone che batte in casa un Gubbio in piena crisi d'identità che sta risentendo tantissimo delle numerose assenze tra infortunati e squalificati. La prima azione degna di nota è per i laziali al 5' con Gessa che cerca la conclusione a rete, Pisseri devia in corner.

La prima del Gubbio arriva sei minuti più tardi con 11' dopo una buona azione sugli sviluppi del corner, Caccavallo si costruisce una palla gol con la palla che supera il portiere Zappino, ma sulla linea di porta Bertoncini salva in extremis. Gli uomini di Bucchi cercano di rendersi pericolosi e non demordono contro un Frosinone sulla carta con più qualità, ci prova prima Falconieri due volte prima del vantaggio ciociaro. Al 28' Curiale trova splendidamente Altobelli che fa partire un gran tiro che si insacca nell'angolino dove Pisseri non può arrivare. Il Gubbio non riesce a reagire e va a sbattere contro il muro gialloblù, nel recupero però la svolta che può aiutare gli uomini di Bucchi, Frabotta si fa cacciare per doppio giallo lasciando i suoi in inferiorità numerica per tutta la ripresa.

Pronti via e arriva un altro rosso per il Frosinone che dal 54' resta in nove, Frara prima commette fallo su Cocuzza poi non contento protesta animatamente e il direttore di gara non può che mostrargli il secondo giallo e poi il rosso.  La partita si fa spigolosa e piovono cartellini per tutte e due le squadre. Il Frosinone è più squadra e si vede al 60' nonostante l'inferiorità numerica, trova il raddoppio: Gucher porge un assist perfetto per Curiale, pallonetto e palla in rete: Frosinone 2 Gubbio 0. Gli eugubini cercano di reagire subito con Bartolucci ma è  l'ex Ciofani a salvare con il portiere Zappino ormai battuto. Il Gubbio cerca più volte di riaprire la partita ma i ciociare tengono ottimamente il campo fino al fischio finale per il definitivo  2 a 0.

Tabellino:

Frosinone (4-4-2): Zappino; M. Ciofani, Bertoncini (18' Frabotta), Blanchard, Crivello; Gessa, Gucher, Altobelli, Frara; Curiale (87' Aurelio), D. Ciofani. (A disp.: Mangiapelo, Menicucci, Benedetti, Carrus, Cesaretti). All. Stellone.

Gubbio (4-3-3): Pisseri; Tartaglia, Briganti, Ferrari, Bartolucci; Malaccari, Boisfer, Baccolo (59' Di Francesco); Caccavallo, Falconieri (90' Damiano), Cocuzza (80' Sandomenico). (A disp.: Cacchioli, Traorè, Semeraro, Domini). All. Bucchi.

Marcatori: 28' Altobelli (F), 59' Curiale (F).
Arbitro: Giovani di Grosseto
Espulsi: 47'pt Frabotta (F), 54' Frara (F)
Ammoniti: Frabotta, Altobelli, Frara, Curiale, Zappino e Gessa (F); Baccolo, Di Francesco, Caccavallo e Sandomenico (G).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento