Sport

Umbria nella storia dell'Europeo con Spinazzola: c'è anche lui nella top 11 dell'Uefa

Il terzino folignate ed ex Perugia, infortunatosi ai quarti contro il Belgio, è stato comunque inserito nella formazione ideale di Euro2020

Euro2020 gli è costato la rottura del tendine d'Achille e un'operazione in Finlandia, con tanti mesi di riabilitazione di fronte, ma alla fine Leonardo Spinazzola ha potuto fare festa. Riaggregatosi al gruppo azzurro per la spedizione di Wembley, dove gli azzurri hanno sconfitto l'Inghilterra ai rigori laureandosi campioni d'Europa, il terzino di Foligno ed ex Perugia è sceso sul prato del tempio londinese del calcio e in stampelle ha ricevuto per primo la medaglia. 

Umbria campione d'Europa con Spinazzola. E Mancini dedica la vittoria a Paolo Rossi

NELLA STORIA - E oggi (martedì 13 luglio), due giorni dopo l'impresa, è arrivata un'altra soddisfazione per il calciatore umbro della Roma che è stato inserito dalla Uefa nell'undici ideale della competizione: già eletto due volte 'man of the match' prima del suo infortunio ai quarti con il Belgio, Spinazzola entra ora nella storia del calcio continentale come uno dei cinque azzurri che figurano nella 'top 11' di Euro2020. E sul post social della Uefa è arrivato subito il ringraziamento del terzino romanista.

EURO 2020, LA TOP 11 - (4-3-3): Donnarumma; Walker, Bonucci, Maguire, Spinazzola; Hojbjerg, Jorginho, Pedri; Chiesa, Lukaku, Sterling.

VIDEO Italia campione d'Europa, tifosi scatenati in piazza IV Novembre

spinazzola_top_11_euro2020_03-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria nella storia dell'Europeo con Spinazzola: c'è anche lui nella top 11 dell'Uefa

PerugiaToday è in caricamento