menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie A Rugby, brutto scivolone in casa per la Barton Cus Perugia

Seconda sconfitta consecutiva per la Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio, sul campo di Pian di Massiano, ha perso contro la diretta concorrente Amatori Badia per 14-26

Barton Cus Perugia - Amatori Badia 14-26
Barton Cus Perugia: Gioè, Biconne, Masilla, Biancaniello (25'pt Milizia), Magi, Faralle, Corbucci, Rossetti (34' st Della Ciana), Bresciani, Ferraris (2' st Renetti), Nicolli, Pierini, Di Vito, Zorzetto, Palazzetti. A disp.: Russo, Cappetti, Macchioni, Giorgetti, Lamanna. All.: Tagliavento.
Amatori Badia: Alberghini, Braghin, Tinazzo (38'st Ferro M.), Aretusini, Zulato, Berchesi, Lijtenstein, Michelotto F. (1'st Mhadhbi), Ferro A. (40'st Moro), Maccan, Michelotto D. (12'st Bellettato, 20'st Tellarini), Pavan, Tellarini (1'st Colombo), Fagnani, Fanchin (1'st Brizzante). A disp: Pedrazzi, Brogiato. All.: Pedrazzi.
Punti Perugia - Mete: 19'st Di Vito, 41'st Pierini. Trasformazioni: 19'st e 41'st Faralle.
Punti Badia - Mete: 21'pt Braghin, 29'pt Fagnani, 2'st Berchesi, 4'st Zulato. Trasformazioni: 21'pt Braghin, 29'pt Fagnani, 4'st Berchesi.
Arbitro: Liperini di Livorno
Cartellini: 40'st giallo Tallarino
 
Seconda sconfitta consecutiva per la Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio, sul campo di Pian di Massiano, ha perso contro la diretta concorrente Amatori Badia per 14-26. Non c'è stata storia. Perugia è sceso in campo con il corpo e non con l'anima. Non è riuscito mai ad entrare in partita nonostante i cambi e gli spostamenti dei giocatori in diversi ruoli. Non ha mai trovato lo spunto giusto per mettere gli avversari in difficoltà. Brutte difese da touche, una mischia non efficace unita ad individualità non brillanti hanno permesso al Badia di fare la parte del leone e di riportarsi a casa anche il punto di bonus.

«Si è verificato quello che temevamo alla vigilia della partita», commenta il presidente biancorosso, Alessio Fioroni. «La squadra è entrata in campo deconcentrata - prosegue - molle sulle gambe. Nei primi 15 minuti abbiamo giocato ma poi è venuto fuori il Badia, che è stato più organizzato e determinato. Ha portato a casa cinque punti per loro molto preziosi. Abbiamo perso un'ottima occasione ma ormai è così. Il motivo dominante di questo campionato per il Perugia sono i risultati alterni. A questo punto non so se farmene una ragione e sperare di andare a guadagnare punti laddove meno te li aspetti. Ciò che importa è che i conti alla fine devono tornare». 

Domenica prossima, nona giornata del campionato nazionale di rugby maschile di serie A (girone B), la Barton Cus Perugia sarà impegnata in casa degli Amatori Capoterra.
Risultati ottava giornata: Novaco Alghero - Amatori Capoterra 25 – 19 (5-1); Valsugana Rugby - Banco di San Giorgio Cus Genova 36 – 10 (5-0); Barton Cus Perugia - Zhermack Badia 14 – 26 (0-5); Prato Sesto - Rugby Benevento 49 – 15 (5-0); Cus Torino - Rangers Vicenza 9 – 0 (4-0). Ha riposato: Gran Sasso.
Classifica: Valsugana Padova (29 punti); Gran Sasso (24); Cus Torino (23); Vicenza e Badia (19); Prato Sesto (17); Cus Genova (16); Barton Cus Perugia e Alghero (14); Amatori Capoterra (13); Benevento (6).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento