Crossodromo di Gioiella, domenica una prova del campionato motocross toscano "in trasferta"

Prevista anche una gara interregionale per la 125 Junior, aperta cioè ai giovani tra i 13 ed i 17 anni. Pubblico ancora non ammesso.

Foto di MXReport

Il crossodromo “Vinicio Rosadi” di Gioella torna ad ospitare un evento importante nel mondo del motocross. Dopo il Campionato italiano Prestige (la serie A del motocross nazionale) del 30 agosto, il Moto Club Trasimeno di Castiglione del Lago propone infatti un nuovo appuntamento agonistiche (ma sempre con la formula “a porte chiuse” chenon prevede la presenza del pubblico): arriva infatti domenica 20 settembre la terza prova del campionato toscano di motocross riservata alle classi MX1 e MX2 e alla 125 Senior.

Nel programma della manifestazione è inserita anche una gara interregionale per la 125 Junior, aperta cioè ai giovani tra i 13 ed i 17 anni.

Sono attesi circa 150 piloti che prima animeranno le prove libere e di qualificazione e poi daranno vita alle manche valide per il campionato.

E’ ormai usuale che il motocross toscano emigri almeno un paio di volte durante la stagione verso la regione confinante, per rendere il campionato ancor più selettivo e vario. In questo caso mancherà il confronto con i colleghi umbri, non ammessi alla manifestazione, che è sempre fonte di stimoli.

Tra le presenze che suscitano maggiore curiosità, quelle di alcuni veterani, piloti ultraquarantenni che a Gioiella si sono però già visti in azione, fin da quando erano giovanissimi, e che su questa pista hanno anche raccolto soddisfazioni. Tra loro si segnala il fiorentino Furio Franceschi, 63 anni portati con fierezza, attuale capoclassifica della Master MX2.

                                                

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento