menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Fabio Galeotti

Foto di Fabio Galeotti

È questo il vero Grifo: il Perugia batte 1-0 la Pro Vercelli al termine di un match dominato

I biancorossi tornano al successo al "Curi" grazie alla rete di Guberti. Risultato che va stretto alla squadra di Bucchi, che nel finale ha colpito due legni

Il Perugia torna a far esultare il pubblico del “Curi”: i biancorossi si impongono meritatamente sulla Pro Vercelli e risalgono in classifica. Il risultato finale dice “solo” 1-0 in favore dei padroni di casa, ma viste le occasioni avute la squadra di Bucchi avrebbe potuto chiudere con un vantaggio decisamente più ampio, legittimando il successo con due legni nel finale di gara.

Le formazioni – Nonostante la pretattica della vigilia Bucchi conferma la formazione tipo con Guberti e Nicastro a supporto di Di Carmine in attacco. A centrocampo il trio delle meraviglie composto da Dezi, Zebli e Brighi. Unica sorpresa di giornata la presenza di Mancini al centro della difesa invece di Monaco. Longo risponde con un 3-5-2 molto abbottonato: coppia d’attacco formata da Ebagua e Mustacchio, con Germano e Mammarella ad agire da tornanti sulle fasce. In porta per i piemontesi l’ex biancorosso Provedel.

Primo tempo - La partita inizia subito in maniera esaltante per il Perugia che fa tutta un’azione di prima ma Nicastro, dal limite dell’area, spedisce di poco sul fondo. Un minuto dopo è Dezi a dare spettacolo con un gran numero in area e un destro ravvicinato sul quale si oppone Provedel. In avvio è un assolo biancorosso: al 15’ calcio d’angolo respinto corto, pallone che finisce tra i piedi di Nicastro che la spara sotto la traversa ma l’arbitro annulla per un fallo di mano dello stesso attaccante del Grifo. Attenzione perché Altobelli al 25’, già ammonito, fa fallo su Volta ma viene salvato dall’arbitro che gli risparmia un giallo che lo avrebbe mandato sotto la doccia. Pochi minuti dopo è ancora il Grifo a tentare la via del gol: corner di Di Chiara, Mancini stacca in modo imperioso e costringe il portiere della Pro Vercelli ad una super parata. Altro angolo e altra rete annullata agli umbri: ancora Mancini che di testa non trova lo specchio,Di Carmine allora di’istinto devia in rete la traiettoria del pallone ma è in offside. Al 39’ la Pro Vercelli si rende per la prima volta veramente pericolosa con Ardizzone che incrocia di destro, decisiva la deviazione con la punta delle dita di Rosati. Al 45’ Mancini è costretto ad alzare bandiera bianca dopo un contrasto con Mustacchio e Ardizzone: problemi a un fianco e al suo posto Bucchi inserisce Monaco.

LE PAGELLE DEI GRIFONI

Secondo tempo – In avvio di ripresa Bucchi mette subito dentro Acampora. Il Perugia insiste e finalmente arriva il vantaggio: bella iniziativa di Belmonte sulla destra, cross perfetto per Guberti che anticipa Berra e di testa fa 1-0. Terza rete in campionato per il n.7 che fa esplodere il “Curi”. I biancorossi sembrano in grado di amministrare senza fatica, ma al 69’ i bianchi sfiorano il pari: Sprocati, altro ex di giornata inserito da Longo a partita in corso, crossa per Mustacchio che in qualche modo gira verso la porta avversaria. Rosati resta immobile e viene graziato, palla fuori di un nulla. I Grifoni si risvegliano immediatamente con Guberti che spreca la chance per la doppietta perdendo il tempo per battere a rete. Proprio il n.7 abbandona il campo per fare spazio a Drole. L’ivoriano ridà energia alla squadra di casa che si ripropone in avanti con continuità. Di Chiara impegna Provedel al 75’, poi 3 minuti più tardi traversa di Nicastro su un pallone vagante in area di rigore. Il pubblico vuole il raddoppio, Dezi si incunea centralmente ed allarga sulla sinistra per Acampora che entra in area e scarica un sinistro potente che scheggia la trasversale. Tante occasioni create dal Perugia che però non riesce a chiuderla. Nel finale si soffre un po’, la Pro Vercelli alza il baricentro senza però creare delle vere occasioni da rete. Il Grifo torna a vincere in casa dopo due mesi, sale a quota 29 punti ed è quinto in classifica a sole tre lunghezze dal secondo posto. Da mangiarsi le mani pensando alle occasioni perse nella scorse giornate, ma il Perugia deve solo guardare avanti.

TABELLINO

PERUGIA-PRO VERCELLI 1-0 (0-0)

PERUGIA (4-3-3): Rosati; Belmonte, Volta, Mancini (45'pt Monaco), Di Chiara; Brighi (1'st Acampora), Zebli, Dezi; Nicastro, Di Carmine, Guberti (22'st Drole). A disp.: Elezaj, Del Prete, Joss, Ricci, Buonaiuto, Bianchi. All.: Cristian Bucchi.

PRO VERCELLI (3-5-2): Provedel; Berra, Luperto, Legati; Germano (13'st Sprocati), Altobelli (22'st La Mantia), Castiglia, Ardizzone, Mammarella; Ebagua (34'st Morra), Mustacchio. A disp.: Zaccagno, Budel, Eguelfi, Palazzi, Konate, Monachello. All.: Moreno Longo.

ARBITRO: Mainardi di Bergamo (Colarossi di Roma 2 – Rossi di La Spezia)

MARCATORI: 4'st Guberti (P).

NOTE - Ammoniti: 7'pt Altobelli (PV), 11'st Legati (PV), 17'st Mustacchio (PV), 32'st Castiglia (PV), 45'st Di Carmine (P), 47'st Rosati (P). Recupero: 3'pt, 2'st. 

- - - - - - - - - - - - - - - - - -

RIVIVI LA DIRETTA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

93'- FINISCE QUI! IL GRIFO TORNA A VINCERE IN CASA: PRO VERCELLI BATTUTA 1-0. 

92'- Giallo anche per Rosati per perdita di tempo. 

90'- Ci saranno 2 minuti di recupero. 

90'- Minuti di tensione nel finale con il Perugia che si chiude e prova a ripartire in contropiede. Di Carmine si prende un giallo per proteste. 

85'- Angolo per la Pro battuto da Mammarella, Volta allontana. 

82'- Perugia di nuovo in avanti, Di Chiara per Nicastro che calcia debolmente. 

81'- ANCORA TRAVERSA! Dezi micidiale in accelerazione, apertura sulla sinistra per Acampora che entra in area e spara una bomba che scheggia la trasversale. Il Grifo non riesce a chiuderla. 

80'- Dezi apre per Di Chiara che ci prova subito di sinistro, palla alta non di molto. 

79'- Longo prova il tutto per tutto: Morra dentro per Ebagua. 

78'- TRAVERSA DI NICASTRO! Calcio di punizione, palla che danza in area di rigore, arriva il n.21 di prima intenzione e traversa centrata in pieno con Provedel battuto. 

77'- Drole scatenato se ne va centralmente, Castiglia lo stende ed è giallo. Impatto devastante dell'ivoriano su questo match. 

75'- Di Chiara con l'esterno dopo un'azione insistita sulla sinsitra, Provedel si allunga e ci arriva. 

72'- Proteste del Perugia e di Di Carmine per un fallo di mano di Legati, già ammonito, non visto dall'arbitro. L'espulsione ci stava tutta. 

69'- Destro di Zebli sugli sviluppi di un corner, palla sul fondo. 

67'- Sosituzione anche per Longo: dentro La Mantia al posto di Altobelli. 

67'- Finisce la partita di Guberti: al suo posto Drole. Bucchi ha terminato i cambi. 

65'- Occasione sprecata da Guberti! La Pro Vercelli perde palla sulla propria trequarti, passaggio filtrante per il n.7 che in area tenta un dribbling di troppo e perde l'occasione per calciare a rete. 

64'- Pericolo Pro. Cross dalla destra di Sprocati, la difesa si dimentica Mustacchio che addirittura di spalla gira verso la porta. Rosati immobile, palla out di nulla. 

62'- Mustacchio spintona Nicastro, giallo anche per lui. 

61'- Schema della Pro, Mammarella fuori area per Castiglia che però svirgola la conclusione al volo. 

60'- Scivola Monaco sulla pressione di Ebagua, pallone in corner. 

58'- Primo cambio nella Pro: esce Germano ed entra Sprocati, altro ex biancorosso che si prende gli applausi del "Curi". I tifosi del Grifo non dimenticano quel gol segnato all'ultimo istante conto l'Ascoli in Lega Pro. 

56'- Ammonizione per Legati che strattona Di Carmine. 

49'- GOL GOL GOL GOL GOL GOL DEL PERUGIAAAAAAAA! GUBERTI! Cross magnifico di Belmonte, taglio di Guberti che di testa anticipa Berra e fa 1-0. 

47'- Guberti, cross di sinistro e sempre con il mancino Nicastro spedisce alto. 

46'- RIPRENDE LA PARTITA! Subito secondo cambio per Bucchi: Acampora rileva Brighi. 

PRIMO TEMPO

45'+3'- Finisce il primo tempo di Perugia-Pro Vercelli: squadre ferme sullo 0-0. Gran Perugia nei primi 35 minuti, poi la pro ha messo fuori la testa e ha creato qualche pensiero al Grifo. 

45+3'- Traversone di Di Chiara dalla trequarti, tentativo di Nicastro che Provedel blocca senza problemi. 

45'- Ci saranno 3 minuti di recupero. 

45'- Mancini non ce la fa. Il n.23 è costretto a uscire, entra Monaco. 

43'- Iniziativa di Dezi che vede il taglio di Nicastro e lo serve in area, assist a cercare Di Carmine che viene però anticipato dall'uscita di Provedel. 

42'- Punizione laterale per la Pro: Mammarella in area, Di Carmine allontana di testa. 

39'- Brividi per il Grifo. Destro di Ardizzone che sfiora il bersaglio. Forse c'è un tocco di Rosati decisivo non visto dalla terna arbitrale. Mancini rientra in campo solo ora, ma appare dolorante. 

36'- Mancini contrastato fallosamente da Mustacchio. Il difensore biancorosso resta a terra dolorante, intervengono i fisioterapisti. 

35'- Punizione dalla trequarti per i padroni di casa: lancio morbido di Guberti che non trova l'intervento di Volta di pochissimo. 

33'- Tiro-cross di Mustacchio che non trova un compagno in area di rigore. 

32'- Punizione da 30 metri per il Perugia: Di Chiara tocca corto per Belmonte che calcia alto. 

28'- ALTRO GOL ANNULLATO AL GRIFO! Secondo angolo di fila, incornata del solito Mancini che non trova lo specchio ma Di Carmine, d'istinto, devia in rete la traiettoria del pallone. Il n.10 era però in fuorigioco, niente da fare. 

28'- Corner di Di Chiara, stacco imperioso di Mancini che costringe Provedel a un grande intervento volante. 

25'- Altobelli rischia il secondo giallo per un'entrara in ritardo su Volta. L'arbitro lo grazia. 

22'- Punizione per il Grifo vicino alla bandierina del calcio d'angolo: va Di Chiara, mischione in area e conclusione respinta da un difensore dei piemontesi. Il Perugia insiste. 

19'- Sugli sviluppi del corner botta da fuori area sul quale Rosati non ha problemi. 

18'- Mustacchio in area per Ebagua, Belmonte lo ferma e sarà angolo per la Pro. 

15'- GOL ANNULLATO AL PERUGIA. Calcio d'angolo respinto corto, bomba di Nicastro sotto la traversa e gol, ma l'arbitro annulla per un fallo di mano dello stesso Nicastro. 

13'- Cross di Di Carmine per Brighi che viene anticipato all'ultimo secondo. 

8'- Stacco di Volta sul cross di Guberti, Provedel para, ma il gioco era stato fermato dall'arbitro per un fallo del Perugia. 

7'- Tacchettata di Altobelli sullo sterno di Brighi, ammonizione sacrosanta. 

2'- Numero di Dezi in area, destro ravvicinato sul quale si oppone Provedel. Partenza scatenata del Grifo!

1'- Subito azione super del Grifo tutta di prima, palla al limite per Nicastro che di sinistro spedisce di poco a lato. 

0'- MAINARDI DA' IL VIA A PERUGIA-PRO VERCELLI!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento