Sport Pian di Massiano

Il "Curi" torna a gioire: il Grifo ne fa 2 al Lupo avellinese e continua a sperare nei playoff

Successo meritato della squadra di Bisoli: Aguirre apre le marcature al 13', Belmonte raddoppia nella ripresa e chiude i conti. I punti di distacco dai playoff, però, sono ancora 6

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il Perugia si impone 2-0 contro l'Avellino e manda un segnale alle concorrenti in lotta per l'ottavo posto. Il Grifo non mollerà, nonostante i problemi avuti in stagione, nonostante la distanza dalla zona playoff rimanga invariata.

Primo tempo - Bisoli sceglie un modulo con Aguirre a ridosso di Ardemagni e Fabinho (titolare dopo un intero girone) e Guberti sulle fasce. La partita è subito vivace, il Grifo sfiora due volte in vantaggio con le proprie punte, a cui però manca un pizzico di precisione. Ma proprio da una combinazione tra Ardemagni e Aguirre arriva l'1-0: il n.9 difende il pallone in area di rigore, serve il sudamericano che di sinistro non lascia scampo al debuttante Offredi. I campani, alla ricerca degli ultimi punti necessari a centrare la salvezza, non ci stanno e nella fase centrale del primo tempo sfiorano il pari in due circostanze: Bastien fa partire un gran destro respinto in qualche maniera da Rosati. Sul successivo calcio d'angolo altro miracolone del portiere biancorosso che di piede nega la gioia del gol a Rea e si fa perdonare gli errori delle ultime due giornate. Nel finale di primo tempo Bisoli è costretto a togliere Guberti e a inserire Spinazzola. 

Secondo tempo - La ripresa inizia con dei ritmi inferiori rispetto alla prima frazione: il Perugia gestisce, ma al "Curi" è troppo fresco il ricordo della beffa di lunedì sera. Insigne spaventa la Nord con un bel calcio di punizione, Rosati risponde ancora presente. Ci vuole un'altra rete per stare tranquilli. Detto, fatto: angolo regalato dagli ospiti, Fabinho la mette al centro dell'area per l'imperioso stacco di Belmonte. E' 2-0. I Lupi si gettano in avanti, al 65' Rosati non è perfetto in uscita, Arini calcia a botta sicura ma Volta si sostituisce al portiere e di testa salva il doppio vantaggio. La stanchezza comincia a farsi sentire da entrambe le parti, Bisoli sceglie di rimandare in campo dopo oltre 3 mesi Parigini: ovazione dello stadio per il ragazzo di Torino che sostituisce un altro "recuperato", Fabinho. Nel finale gli ospiti cercano di rimanere costantemente nella metà campo avversario, il Grifo prova a pungere in contropiede e in pieno recupero sfiora il 3-0: lancio profondo del neo entrato Della Rocca per Aguirre; l'uruguaiano potrebbe scartare il portiere e depositare in rete, invece tenta il tunnel e l'estremo difensore gli nega la gioia della doppietta personale. Dettagli, tutto sommato.

I biancorossi tornano al successo interno dopo un mese di astinenza e salgono a quota 51 punti: la festa è parzialmente rovinata dagli aggiornamenti dagli altri campi. Il Novara ha vinto contro il Livorno nei minuti di recupero, l'Entella si è imposto sul Modena, prossimo avversario del Grifo e il Trapani è uscito vincitore per 4-3 al termine di una battaglia incredibile con l'Ascoli. L'unica squadra che perde terreno è il Cesena, battuto ieri dal Pescara. Alla fine i punti di distacco dai playoff rimangono comunque 6, ma la giornata odierna ha dimostrato che questa squadra può davvero giocarsela fino in fondo. 

LE PAGELLE DEI GRIFONI

PERUGIA-AVELLINO 2-0 (1-0)

PERUGIA (4-2-3-1): Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte (40'st Belmonte), Rossi; Zebli, Rizzo; Aguirre, Guberti (39'pt Spinazzola), Fabinho (29'st Parigini); Ardemagni. A disp.: Zima, Mancini, Prcic, Molina, Drolè, Bianchi. All.: Pierpaolo Bisoli.

AVELLINO (4-3-1-2): Offredi; Pucino, Rea, Biraschi, Visconti; D’Angelo (16'st Arini), Paghera, Bastien; Insigne R. (10'st Sbaffo); Mokulu (26'st Tavano), Castaldo. A disp.: Bianco, Pisano, Chiosa, Nica, D'Attilio, Joao Pedro. All.: Dario Marcolin.

ARBITRO: Ripa di Nocera Inferiore (Assistenti: Cangiano di Napoli e De Troia di Termoli)

MARCATORI: 13'pt Aguirre (P), 15'st Belmonte (P)

NOTE - Ammoniti: 12'pt Rizzo (P), 34'pt Biraschi (A), 35'st Volta (P). Recupero: 1'pt; 4'st. 

RIVIVI LA DIRETTA DELL'INCONTRO

94'- TRIPLICE FISCHIO FINALE. IL PERUGIA SI IMPONE 2-0 SULL'AVELLINO.

93'- Aguirre prova ad andarsene in area, Biraschi lo rimonta e lo ferma. 

91'- PERUGIA CHE SFIORA IL 3-0: Della Rocca lancia per Aguirre che si ritrova a tu per tu con Offredi. L'uruguaiano esagera cercando il tunnel al portiere che non si fa sorprendere e gli nega la doppietta. 

90'- Visconti cerca l'assist per Tavano che si gira e calcia in area, tiro respinto dai difensori del Perugia. Saranno 4 i minuti di recupero. 

88'- Sbaffo dalla distanza, tiro nettamente alto. 

85'- Finisce la partita di Belmonte: al suo posto Della Rocca. 

84'- Azione prolungata dell'Avellino, il pallone termina a Paghera che calcia da fuori area: tiro sporcato da un Grifone e Rosati para senza difficoltà.

82'- Contropiede del Perugia: Ardemagni lancia in profondità Aguirre, Rea lo ferma in tackle ma si fa male e resta a terra. 

80'- Intervento falloso di Volta su Tavano: Ripa estrae il giallo per il centrale perugino. 

75'- Rossi sbaglia il disimpegno, lancio lungo per Tavano che non riesce a tenere in campo il pallone. 

74'- Ovazione al "Curi": torna in campo Parigini che rileva Fabinho. Castaldo cerca Arini in area, Rosati si distende e impedisce che il pallone finisca al centrocampista.

72'- Suggerimento in area di Tavano per Visconti, Rosati capisce tutto e anticipa il terzino. 

71'- Ultimo cambio per l'Avellino: Tavano sostituisce Mokulu.

69'- Punizione di Aguirre che si infrange sulla barriera, l'uruguaiano tiene viva l'azione, pallone dentro per Spinazzola che devia in acrobazia. Offredi blocca. 

68'- Mokulu in area cerca il palo lontano, tiro rimpallato e Belmonte allontana. Subito dall'altra parte, Ardemagni fermato da Pucino e punizione dal limite dell'area.

65'- Occasione Avellino: cross dalla destra di Pucino, Rosati non esce benissimo e, disturbato da un avversario, devia il pallone al centro dell'area. Tiro a botta sicura di Arini e Volta, di testa, salva sulla linea. 

61'- Altro cambio per l'Avellino: Arini entra per D'Angelo. 

60'- GOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLL PERUGIA! BELMONTE! Angolo dalla destra battuto verso il centro dell'area, Belmonte stacca in alto e di testa mette dentro il 2-0. 

59'- Insiste il Perugia: Ardemagni in area defilato sulla sinistra, non trova un compagno da servire e prova a metterla a giro. Conclusione abbondantemente fuori. 

58'- Percussione centrale di Spinazzola che lascia andare il destro: tiro alto sopra la traversa. 

56'- Follia di Belmonte che sbaglia il retropassaggio per Rosati e rischia di servire Castaldo, il portiere biancorosso fa appena in tempo ad allontanare. 

55'- Marcolin opera il primo cambio: Sbaffo sostituisce Insigne. 

54'- Spinazzola se ne va sulla sinistra, rientra sul destro e serve in area Aguirre che si gira per calciare ma viene contrastato da un difensore avellinese. 

50'- Ancora Insigne dentro a cercare Mokulu, Rosati esce e blocca in presa alta. 

49'- Paghera steso al limite dell'area da Zebli, punizione per i campani: gran conclusione di Insigne e altrettanto grande la risposta di Rosati che alza sopra la traversa.

47'- Scontro tra Rossi e D'Angelo, il centrocampista avellinese ha la peggio e resta a terra. 

46'- Finalmente si riparte!

Si attende l'inizio della ripresa, l'arbitro rientrato nuovamente negli spogliatoi per sostituire il microfono.

COMMENTO PRIMO TEMPO: Prima frazione divertente. Il Grifo ha giocato una buona partita segnando al 13' con Aguirre. Gli ospiti hanno dimostrato qualche difficoltà in difesa, ma si sono resi pericolosi in tre circostanze sulle quali è stato bravissimo Rosati, che doveva farsi perdonare qualcosa dopo gli errori delle ultime due giornate. 

45'+1'- Per l'Avellino ci prova sempre Bastien: rasoiata da fuori area del belga, Rosati si distenze e blocca. Duplice fischio di Ripa, Perugia che va negli spogliatoi in vantaggio di un gol. 

45'- CONTROPIEDE SCIUPATO DA ARDEMAGNI! Il Grifo riparte in velocità, palla ad Ardemagni che si accentra, mette a terra un difensore ma calcia male e non trova lo specchio. Un minuto di recupero.

44'- Ancora Del Prete dalla destra, Fabinho prova l'inzuccata ma viene disturbato da un difensore avellinese e guadagna l'angolo. Sugli sviluppi del corner colpo di testa di Ardemagni bloccato facilmente da Offredi.

43'- Bella apertura di Rizzo per Del Prete, traversone del terzino per la testa di Aguirre, anticipato da Biraschi. 

40'- Angolo tagliatissimo di Fabinho che sfiora il palo alla destra di Offredi e Aguirre non ci arriva per un nulla. 

39'- Bisoli costretto a sostituire Guberti: entra Spinazzola.

35'- Guberti crossa in mezzo, ma ben 3 giocatori del Perugia lisciano il pallone. 

34'- Fabinho lanciato in profondità, Biraschi lo stende e si prende un giallo sacrosanto. 

32'- ALTRO MIRACOLO DI ROSATI! Angolo dalla sinistra, Rea si libera del diretto marcatore e calcia a botta sicura, risposta di piede incredibile del portiere biancorosso.

31'- Occasione per l'Avellino: gran botta di Bastien dal limite dell'area, Rosati respinge in qualche maniera, la palla rimbalza pericolosamente all'indietro ma termina sul fondo.

29'- Dalla bandierina va Guberti che rischia addirittura di centrare lo specchio della porta! Traiettoria leggermente troppo profonda, Del Prete non riesce a rimetterla dentro. 

27'- Ardemagni pressa Pucino e costringe il terzino dell'Avellino all'errore. Corner battuto corto, l'azione si sviluppa da sinistra a destra, Del Prete prova la botta ma guadagna solo una rimessa laterale. L'esterno biancorosso crossa sul secondo palo e guadagna un altro angolo. 

24'- Percussione sulla sinistra di Guberti, cross sul secondo palo per Ardemagni che non controlla bene e Visconti sventa il pericolo.

21'- Bomba da 30 metri di Visconti, pallone che termina alto. 

19'- Brividi in area biancorossa! Cross dalla destra di D'Angelo per Castaldo, la punta calcia verso la porta di Rosati, ma il tiro viene smorazato da i due centrali del Perugia. Inutile il gol di Mokulu, in netta posizione di fuorigioco. 

17'- L'Avellino prova a prendere in mano il pallino del gioco.

13'- GOOOOOOOOOLLLLLLLL DEL GRIFO! AGUIRRE! Ardemagni protegge il pallone e lo cede all'uruguaiano che di sinistro fulmina Offredi. 

12'- Ammonito Rizzo per un fallo a metà campo.

10'- Angolo battuto corto dall'Avellino, la difesa biancorossa sbroglia con qualche difficoltà.

8'- ALTRA OPPORTUNITA' PER IL PERUGIA: Del Prete, traversone morbido per Aguirre che si alza il pallone per eludere la marcatura di un avversario e calcia al volo da ottima posizione. Pallone che finisce in curva. 

7'- OCCASIONE PER IL GRIFO: Fabinho sulla destra, cross a rientrare a cercare Ardemagni che batte sul tempo un avversario ma in estirada manca di poco il bersaglio.

6'- Percussione di Bastien, Volta lo ferma e la mette in fallo laterale. 

2'- Perugia subito in avanti, Guberti tenta due vole l'imbucata per un compagno, la difesa dell'Avellino respinge. 

0'- RIPA FISCHIO L'INIZIO DELLA SFIDA!

PRIMO TEMPO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Curi" torna a gioire: il Grifo ne fa 2 al Lupo avellinese e continua a sperare nei playoff

PerugiaToday è in caricamento