menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B, il Grifo strappa lo 0-0 col Benevento: punto prezioso dopo tanta sofferenza

Biancorossi che rischiano grosso al "Vigorito": i sanniti colpiscono due traverse e vanno vicini alla vittoria, ma alla fine il Perugia torna a casa con un buon punto

Tanta sofferenza, ma alla fine un buon punto. Il Perugia pareggia 0-0 a Benevento e torna a casa con il quinto risultato utile di fila. Un esito tutto sommato positivo per i biancorossi, i quali sono riusciti a fermare una squadra che in campionato andava in gol da 29 gare consecutivamente. I sanniti possono recriminare qualcosa di più rispetto al Grifo soprattutto a causa di due traverse colpite nel corso della sfida.

Le formazioni – Solito, consolidato 4-3-3 per Cristian Bucchi che perde all’ultimo minuto Monaco al centro della difesa ed è costretto a sostituirlo con Chiosa. Sulla mediana Brighi va in panchina, al suo posto dal primo minuto Ricci che affianca Zebli e Dezi. In avanti tridente confermatissimo composto da Nicastro, Guberti e bomber Di Carmine. Alcune novità importanti anche nel Benevento: Baroni lascia fuori sia Melara sia Ciciretti e inserisce Cissé e Del Pinto. A completare il trio dietro a Ceravolo c’è Falco.

A due facce – Ritmi alti al “Vigorito” fin dall’inizio, le squadre si affrontano a viso aperto: subito una chance per Dezi che non sfrutta la giocata di Guberti, ma è il Benevento ad andare vicino al gol con Cissé che, tutto solo, scheggia la traversa raccogliendo un cross a mezza altezza di Falco. La risposta del Grifo è immediata: al 9’ sponda aerea di Di Carmine al centro dell’area, Zebli si coordina ma calcia male e sciupa un’ottima occasione. Gli Stregoni sanniti di nuovo all’attacco al 13’ con Ceravolo che raccoglie un cross dalla destra e calcia di prima intenzione, bravo Chiosa a opporsi con il corpo. Il Perugia sbaglia molto in fase di impostazione, molti i palloni buttati via e regalati agli avversari, che hanno il merito di mettere molta pressione ai “ragionieri” biancorossi.

Poco dopo la mezzora doppia opportunità per i padroni di casa: prima Buzzegoli la manda alta di testa, poi tocca a Ceravolo tentare la spizzata vincente ma è bravo Rosati a bloccare a terra. Il Grifo non riesce più a spingere come nei primi minuti e al 37’ rischia di capitolare: percussione centrale di Falco, filtrante sulla sinistra per Cissé che tocca la sfera per evitare l’intervento in uscita di Rosati ma Volta è pronto e spazza via il pallone prima che possa finire in porta. Un primo tempo a due facce quello dei Grifoni: un buon inizio con qualche occasione non sfruttata, poi molti errori e meglio il Benevento.

LE PAGELLE DEI GRIFONI

Secondo tempo – La ripresa sembra confermare l’andamento della partita: il Perugia prova, senza successo con Di Carmine, poi crescono i padroni di casa. Al 50’ il secondo legno beneventano: angolo dalla sinistra, Lucioni stacca meglio degli avversari e va a incocciare la parte alta della traversa. Grifo ancora una volta salvo. I biancorossi soffrono e non riescono a creare gioco: Bucchi si gioca allora la carta Buonaiuto, che entra al posto di uno stanco Guberti (comunque tra i migliori in casa Perugia). L’inerzia del match, però, resta in favore degli Stregoni: prima Chibsah, poi il solito Lucioni falliscono altre due opportunità importanti di testa. Il Grifo si chiude nella propria trequarti e cerca qualche contropiede: quello giusto capita al 70’, quattro contro due, Di Carmine si invola verso la porta, apre per Buonaiuto che può avanzare o cercare un compagno; invece opta per la scelta più sbagliata, calcia in porta da fuori area e Cragno ringrazia.

Gli ultimi 20 minuti sono una grande sofferenza: Belmonte si fa male ed è costretto a lasciare il campo a Imparato, Brighi entra per Ricci, ma il Perugia è costretto a difendersi. Il Benevento preme: Cissé da fuori mette in difficoltà Rosati, poi è Jakimovski a costringere il numero 1 biancorosso a un miracolo. Al 90’ è il turno del fantasista Ciciretti, entrato solo negli ultimi minuti di gara,  a sprecare un’altra occasione. Sembra finita, ma al 94’ sono ancora brividi: corner per il Benevento, palla tagliata in area piccola sulla quale si avventa Venuti che, per fortuna del Perugia, non trova la porta. Finisce 0-0, un punto che al Grifo può andare bene visto l’andamento della partita. Un risultato che consente ai ragazzi di Bucchi di proseguire il percorso positivo, arrivato a cinque gare senza sconfitte, e di restare nella parte alta della classifica. Con il Carpi martedì sera servirà qualcosa di più per ritrovare il successo. Per oggi va bene così.

TABELLINO

BENEVENTO-PERUGIA 0-0 (0-0)

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Padella, Lucioni, Lopez; Chibsah, Buzzegoli (21'st De Falco); Del Pinto, Falco (33'st Ciciretti), Cissé (35'st Jakimovski); Ceravolo. A disp.: Gori, Pezzi, Melara, Pajac, Camporese, Bagadur. All.: Marco Baroni.

PERUGIA (4-3-3): Rosati; Belmonte (27'st Imparato), Volta, Chiosa, Di Chiara;  Zebli, Ricci (34'st Brighi), Dezi; Nicastro, Di Carmine, Guberti (17'st Buonaiuto). A disp.: Elezaj, Monaco, Alhassan, Da Silva, Zapata, Bianchi.  All.: Cristian Bucchi.

ARBITRO: Aureliano di Bologna (Assistenti: Baccini di Conegliano – Sechi di Sassari)

NOTE - Ammoniti: 26'pt Lopez (B), 41'pt Cissé (B). Recupero: 0'pt, 3'st. 

RIVIVI LA DIRETTA DEL MATCH 

SECONDO TEMPO

94'- FINISCE QUI. BENEVENTO-PERUGIA TERMINA 0-0. Un punto positivo per il Grifo considerato l'andamento della partita.

94'- Benevento vicino al gol beffa! Angolo di Ciciretti, Venuti si lancia alla disperata e di testa la manda alta. Perugia salvo. 

93'- Scorrono i minuti di recupero, il Grifo sembra voler difendere il pareggio. Ricci rimane a terra per un colpo al volto. 

90'- Ciciretti proprio allo scadere. Traversone dalla sinistra, Volta anticipa Ceravolo ma il pallone resta lì e il n.10 sannita prova al volo: conclusione sbilenca, il Grifo si salva ancora. Ci saranno 3 minuti di recupero.

87'- Occasione un po' casuale per il Perugia: Imparato, traversone smanacciato male da Crago. Arriva Dezi che prova il tocco morbido allontanato sulla linea da un difensore giallorosso.

83'- Bomba di Jakimovski in area di rigore, miracolo di Rosati. 

82'- Pallone dentro di Di Carmine ma Buonaiuto è in ritardo.

80'- E arriva l'ultimo cambio anche per il Benevento: Jakimovski rileva Cissé.

79'- Bucchi si gioca l'ultima carta dalla panchina: Brighi entra al posto di Ricci.

78'- Secondo cambio per i sanniti: entra Ciciretti per Falco.

77'- Cissé da fuori area, Rosati blocca in due tempi. 

76'- Stavolta la ripartenza è del Benevento con Chibsah che spacca in due il centrocampo biancorosso e la passa a Cissé: il guineano perde un po' di tempo, poi serve Falco il cui tiro non spaventa Rosati. 

75'- Giocata di Buonaiuto sulla sinistra, poi pallone in area irraggiungibile per Di Carmine. 

72'- Si fa male Belmonte, entra Imparato. 

70'- Contropiede sciupato dal Perugia! Ripartenza veloce dei biancorossi che si ritrovano quattro contro due. Di Carmine allarga sulla sinistra per Buonaiuto che invece di proseguire verso la porta prova un destro a giro che si spegne tra le braccia di Cragno. Che occasione buttata via!

67'- Lucioni di nuovo pericoloso di testa: angolo dalla sinistra per gli stregoni, stacco del centrale difensivo e sfera che manca di poco il bersaglio. 

66'- Primo cambio anche in casa Benevento: Buzzegoli lascia il posto a De Falco.

62'- Prima mossa di Bucchi: esce Guberti ed entra Buonaiuto. 

59'- Sciocchezza di Zebli che perde il pallone al limite della propria area di rigore: Falco calcia di prima intenzione, Ceravolo si ritrova sulla traiettoria del pallone e lo stoppa. L'arbitro fischia, fuorigioco del n.9 sannita. 

58'- Risponde il Grifo: punizione di Di Chiara in mezzo all'area, deviazione di testa di Di Carmine e palla che sfila sul fondo. 

56'- Di nuovo Benevento: Ceravolo di forza se ne va sul fondo, cross per Chibsah che di testa non inquadra la porta. 

55'- Guberti salta un uomo, poi esagera e Ceravolo lo ferma. 

54'- Prova a svegliarsi il Grifo che conquista un corner con Belmonte. 

50'- Altra traversa del Benevento! Punizione battuta sul secondo palo, Lucioni stacca bene e di testa la manda sulla trasversale. 

49'- Fallo di mano di Volta su cross di Lopez, l'arbitro fischia ma non ammonisce il centrale biancorosso. 

48'- Dezi dentro per Di Carmine che la tocca con la punta del piede, blocca Cragno.

46'- COMINCIA LA SECONDA PARTE DEL MATCH!

PRIMO TEMPO

45'- SI CHIUDE QUI IL PRIMO TEMPO: 0-0 AL "VIGORITO" TRA BENEVENTO E PERUGIA.

44'- Imbucata di Guberti per Di Carmine, ottima la chiusura di Padella che salva tutto. 

42'- Pallone clamoroso perso da Dezi al limite dell'area perugina, Venuti lo recupera, si accentra e lascia andare il sinitro: Rosati blocca senza problemi. Non un buon primo tempo per il n.11 biancorosso. 

41'- Giallo per Cissé che dà una gomitata a Volta su un contrasto aereo. 

39'- Punizione defilata per il Perugia, va Guberti sul palo lontano, Venuti devia in angolo. 

37'- Benevento a un passo dal gol! Percussione centrale di Falco, filtrante per Cissé, Belmonte non riesce a chiudere e il guineano prova un tocco per evitare l'uscita di Rosati. Volta salva tutto allontanando in corner. 

36'- Buona opportunità per il Perugia con Di Carmine che la passa in area a Dezi, ma il centrocampista controlla male e la difesa del Benevento allontana.

35'- Perugia molto confusionario in questo momento: tanti errori a centrocampo, il Benevento pressa e riparte. 

33'- Spinge il Benevento: i sanniti ripartono in velocità, botta mancina di Falco da fuori area e risposta di Rosati. 

33'- Ancora pericoloso il Benevento: traversone morbido di Falco, Ceravolo la spizza di testa e Rosati blocca a terra. 

32'- Cross di Venuti dall'out di testa, Buzzegoli si avvita in area per colpire di testa ma la sua conclusione è alta. 

27'- Punzione per il Perugia defilata sulla destra: traversone di Guberti, stacco di Nicastro e pallone che viene facilmente bloccato dal portiere del Benevento.

26'- Manata di Lopez a Nicastro e giallo per l'uruguaiano.

25'- Altra bella occasione non sfruttata dal Grifo: cross profondo di Belmonte sul secondo palo, Guberti la stoppa e prova a rimmetterla dentro, la deviazione di Del Pinto cambia la traiettoria della sfera che termina tra le braccia di Cragno. 

24'- Lancio di Ricci per Di Carmine, pallone troppo lungo. 

19'- E' sceso leggermente il ritmo del match dopo un avvio infuocato. 

13'- Torna a farsi pericoloso il Benevento con Del Pinto sulla destra che trova lo spazio giusto per il cross, Ceravolo di prima intenzione trvoa l'opposizione decisiva di Chiosa. 

9'- Zebli si mangia una grande chance! Sponda aerea di Di Carmine al centro dell'area, l'ivoriano di controbalzo colpisce malamente la sfera che termina sul fondo. 

8'- Ancora Guberti, cross dal fondo con Di Carmine che la gira di testa, la palla si impenna e termina tra le braccia di Cragno. 

6'- Risposta del Perugia: Guberti sulla sinistra, punta un avversario e tenta il traversone sul quale Nicastro non può arrivare. 

5'- Traversa del Benevento! Falco dalla destra cross sul primo palo, Cissè, lasciato solo, colpisce al volo di destro e scheggia la parte alta della traversa. 

3'- Occasione sciupata da Dezi: Guberti trova il pertugio per il n.11 biancorosso che prova ad accentrarsi in area ma viene contrastato al momento del tiro. Proteste inutili di Dezi, l'arbitro fa correre. 

0'- INIZIA BENEVENTO-PERUGIA! Nel Grifo non c'è Monaco, fermato da problemi fisici, al suo posto Chiosa. A metà campo un turno di riposo per Brighi e spazio dal primo minuto a Ricci. Diverse novità anche per Baroni: Ciciretti e Melara in panchina, con Cissé, Falco e Del Pinto a sostenere in attacco l'ex fera Ceravolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento