menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley Superlega, Perugia-Milano 3-1: la Sir Safety Conad allunga in vetta

Il successo casalingo sull'Allianz consente ai 'Block Devils' di portarsi a +6 su Civitanova (che ha giocato una gara in meno), vittoriosa solo al tie-break con Modena

La sconfitta di Trento con Trento è definitivamente archiviata: dopo il successo di Ravenna (3-0) la Sir Safety Perugia concede il bis al PalaBarton superando Milano per 3-1 (25-18, 23-25, 25-16, 25-21 i parziali) e conquista tre punti pesanti, che le consentono di allungare in vetta e portarsi a +6 su Civitanova (che ha però giocato una gara in meno), vittoriosa solo al tie-break con Modena.

PROVA CONVINCENTE - Prestazione convincente dei ragazzi di Vital Heynen che trovano una buona continuità di rendimento e qualità in diversi fondamentali, restando sempre, anche nel secondo set perso di un’incollatura, con la testa nel match. Numeri della sfida tutti a favore di Perugia che trova 4 ace contro 1 di Milano, riceve meglio (54% contro 51% di positiva), attacca con maggiore efficacia (51% di squadra contro 39%) ed e tentacolare a muro (13 vincenti, di cui ben 6 nel primo set, contro 7 avversari).

LEON MVP - È Leon l’Mvp del match. Il caraibico chiude con 27 punti (con 2 ace e 3 muri) e mette il sigillo a tante ricostruzioni di Travica. Doppia cifra in casa bianconera anche per un positivo Ter Horst (16 palloni vincenti con il 52% sotto rete), e per la coppia centrale Solè (12 con 3 muri) e Ricci (10 con 4 muri). Travica e Plotnytskyi confezionano un match tutto sostanza (per il regista bianconero anche 4 punti a referto), Colaci sfodera la solita prova super in seconda linea, soprattutto in difesa dove ad un certo punto dalle sue parti non ne cadeva davvero una! Soddisfatto a fine gara Vital Heynen ed ora testa al prossimo turno, la temibile trasferta di domenica prossima a Modena per la terz’ultima giornata.

IL TABELLINO:

Perugia-Milano 3-1 (25-18, 23-25, 25-16, 25-21)

SIR SAFETY CONAD: Travica 4, Ter Horst 16, Ricci 10, Solè 12, Leon 27, Plotnytskyi 9, Colaci (libero), Piccinelli, Zimmermann 1, Vernon-Evans. N.e.: Atanasijevic, Biglino, Russo (libero), Sossenheimer. All. Heynen, vice all Fontana.

ALLIANZ: Daldello 1, Patry 7, Piano 4, Kozamernik 7, Ishikawa 10, Urnaut 12, Pesaresi (libero), Sbertoli, Weber, Basic 3, Maar 7, Mosca 2, Staforini. N.e.: Meschiari (libero). All. Piazza, vice all. Camperi.
Arbitri: Andrea Pozzato - Ubaldo Luciani

LE CIFRE - Perugia: 15 b.s., 4 ace, 54% ric. pos., 28% ric. prf., 51% att., 13 muri. Milano: 13 b.s., 1 ace, 51% ric. pos., 17% ric. prf., 39% att., 7 muri.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento