Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Volley Champions League, Perugia-Trento 3-2: non riesce l'impresa, niente finale per la Sir

Dopo il ko per 3-0 incassato nella semifinale di andata i bianconeri partono bene ma si fermano a un passo dal 'golden set', perdendo di misura il terzo e poi crollando nel quarto. Inutile poi il successo al tie-break

IL TABELLINO:

Perugia-Trento 3-2 (25-22, 25-17, 23-25, 17-25, 15-6)

SIR SICOMA MONINI PERUGIA: Travica 1, Ter Horst 15, Ricci 7, Solè 11, Leon 21, Plotnytskyi 14, Colaci (libero), Zimmermann, Muzaj 5, Vernon-Evans, Russo 3, Piccinelli. N.e.: Atanasijevic, Sossenheimer (libero). All. Heynen, vice all Fontana.

ITAS TRENTINO: Giannelli 2, Nimir 17, Podrascanin 5, Lisinac 8, Micheletto 9, Lucarelli 11, Rossini (libero), Kooy, Sosa Sierra 1, Cortesia, Argenta 2, Sperotto, De Angelis (libero). All. Lorenzetti, vice all. Petrella.

Arbitri: Wojciech Maroszek - Stefano Cesare

LE CIFRE - Perugia: 24 b.s., 9 ace, 56% ric. pos., 18% ric. prf., 53% att., 12 muri. Trento: 18 b.s., 2 ace, 48% ric. pos., 23% ric. prf., 42% att., 9 muri.

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League, Perugia-Trento 3-2: non riesce l'impresa, niente finale per la Sir

PerugiaToday è in caricamento