Volley, A1 femminile: Casillo 'blindata' dalla Bartoccini Fortinfissi Perugia

Dopo lo stop per l'emergenza coronavirus e in attesa della nuova stagione arriva un'altra importante conferma tra le umbre di coach Bovari

Foto: Lollin/Bartoccini Fortinfissi Perugia

Con la stagione del volley andata in archivio aanticipatamente causa emergenza coronavirus, la Bartoccini Fortinfissi Perugia annuncia un'importante conferma in vista della prossima: Luisa Casillo resta in Umbria. La 32enne centrale di San Giuseppe Vesuviano - ex di Scandicci, Novara oltre che della Sirio Perugia con cui esordì nel massimo campionato della stagione 2008-09 - è soprannominata pantera per la grinta con cui 'arma' i suoi 188 centimetri e difenderà i colori delle perugine di coach Fabio Bovari per il terzo anno di fila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In attesa di ripartire Bartoccini Fortinfissi conferma Angeloni

"Sono contenta di questa riconferma - dice la Casillo - e non vedo l'ora di ricominciare. La sospensione inaspettata del campionato appena passato ha lasciato tutti senza parole, ora c'è soprattutto molta voglia di riprendere il prima possibile. Sarà una stagione molto importante per noi, dovremo essere pronte a lavorare tantissimo, darò il massimo in ogni partita e in ogni allenamento, come del resto è mia abitudine fare quotidianamente nella vita di tutti i giorni. Credo che nonostante il periodo delicato che tutti stiamo affrontando, sarà un'avventura davvero molto positiva".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Al confine tra Umbria-Toscana: terribile schianto in A1, quattro vittime tra cui due bimbi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento