menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia-Vis Pesaro 2-1, Murano: "Ai gol preferisco le vittorie. Critiche? Non le ascolto"

Il bomber a segno: "La giocata con Dragomir e Melchiorri l'avevamo provata in allenamento, ma sono contento soprattutto per il risultato"

Il suo secondo gol in campionato è stato una perla e Murano gongola dopo il 2-1 alla Vis Pesaro, terza vittoria di fila per il Perugia: "Con Melchiorri non ci eravano capiti nel primo tempo ma ci siamo rifatti nella ripresa - spiega ai microfoni di Umbria Tv l'attaccante, autore dell'1-0 -. Quell'azione l'avevamo preparata in allenamento e il gol segnato dopo il fraseggio con Dragomir e Fede (Melchiorri, ndr) è stata la ciliegina sulla torta".

Perugia-Vis Pesaro 2-1: le pagelle del Grifo

Ma le gioie personali, giura Murano, vengono dopo quelle del gruppo: "Sono contento di aver fatto gol, ma soprattutto per la vittoria della squadra. Per me è sempre più importante il risultato: da parte mia la voglia di correre e di lottare non mancherà mai, poi se arrivano anche i gol meglio".

Perugia-Vis Pesaro 2-1: tre indizi fanno una prova, il Grifo c'è

E a chi dice che al Grifo manchi un bomber per fare il definitivo salto di qualità l'ex Potenza risponde così: "Magari dieci anni fa me la sarei presa per queste critiche - confessa -. Ora, a 30 anni, penso invece a dare il massimo perché se uno vale alla fine esce fuori. Con calma si trova sempre la strada, intanto mi godo la vittoria di oggi e non era facile, soprattutto dopo aver preso il gol del pari a un quarto d'ora dalla fine".

Caserta convinto dal Grifo: "Siamo sulla strada giusta"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento